L’ungherese Varga ha riportato fratture facciali e una commozione cerebrale ed è in condizioni stabili

Date:

Share post:

Benigna Baresi
Benigna Baresi
"Totale drogato di caffè. Ninja della TV. Risolutore di problemi impenitente. Esperto di birra."

Lo shock in campo, sugli spalti e davanti agli schermi televisivi è stato grande quando il calciatore della nazionale ungherese Barnabas Varga è caduto dopo un contrasto nell’ultima partita del girone degli Europei contro la Scozia ed è rimasto immobile in campo.

Dopo minuti di cure dietro lo schermo dello stadio, l’attaccante è stato sostituito al 74′. Ora c’è un chiaro avvertimento: il vuoto là fuori Lo riferisce la Federcalcio unghereseLe sue condizioni sono stabili e si trova all’ospedale di Stoccarda.

A causa di una frattura sotto l’occhio, Europeo per il 29enne Ma passa anche l’attaccanteSe la sua squadra si qualifica per gli ottavi di finale o successivi. Questo è ciò che ha detto il tecnico dell’Ungheria Marco Rossi dopo aver battuto la Scozia 1-0.

Contenuti editoriali consigliati

Qui troverai contenuti esterni selezionati dai nostri redattori per arricchire l’articolo con informazioni aggiuntive per te. Qui puoi visualizzare o nascondere i contenuti esterni con un clic.

Accetto che i contenuti esterni possano essere visualizzati per me. Ciò significa che i dati personali potrebbero essere trasferiti a piattaforme esterne. Puoi trovare ulteriori informazioni a riguardo nelle Impostazioni di protezione dei dati. Li trovi in ​​fondo alla nostra pagina nel footer, così potrai gestire le tue impostazioni o revocarle in ogni momento.

Varga ha subito una commozione cerebrale e fratture facciali multiple e probabilmente richiederà un intervento chirurgicoLo disse un lunedì sera Un altro post della Federcalcio ungherese sulla piattaforma X.

La stazione televisiva ungherese M4 aveva precedentemente affermato, citando i sostituti, Varga ha ripreso conoscenza poco dopo l’incidente. Roland Salai dell’M4 Freiburg ha riferito che Varga è in condizioni migliori e che spera che si riprenda e ritorni in squadra.

Uno scontro forte tra l’ungherese Varga e lo scozzese Gunn

Varga è caduto nel tumulto dell’area di rigore dopo un cross su punizione durante la partita dell’Ungheria contro la Scozia domenica a Stoccarda. Il suo atteggiamento è cambiato nell’aria.

Nel replay trasmesso dai canali televisivi, la scena inizialmente sembrava essere un contatto innocuo, nella migliore delle ipotesi lieve, ma le immagini mostravano la forza della testa di Varga che si scontrava con il braccio del portiere scozzese Angus Gunn.

L’Ungheria Varga (M) si scontra con il portiere scozzese Gunn (S).

©DPA/AFP/Ariel Shalit

L’attaccante del Ferencvaros Budapest ha avuto convulsioni mentre era ancora in aria e sembrava non essere più in grado di muoversi mentre giaceva sulla schiena.

I compagni di squadra preoccupati hanno immediatamente chiesto aiuto per la situazione e lo hanno spostato con cautela di lato. Alla fine è stato portato fuori dal campo su una barella con un telo come schermo per la privacy.

Szoboszlai critica il ritardo nell’operazione di salvataggio

“È meglio non parlarne. Sono stato uno dei primi ad arrivare. E mi sono scioccato. Ho provato a metterlo dalla sua parte, che in effetti è la cosa migliore da fare in una situazione come questa. Non ci è riuscito. per respirare correttamente.

L’ungherese Szoboszlai ha indossato la maglia vuota del suo compagno di squadra infortunato dopo la vittoria del Campionato Europeo contro la Scozia.

©AFP/Louis Jane

L’ex giocatore della Bundesliga dell’RB Lipsia ha indossato la maglia numero 19 del suo compagno di squadra. Szoboszlai ha criticato quanto accaduto subito dopo la scena. Secondo lui, i paramedici hanno impiegato troppo tempo per arrivare sul campo e aiutare Varga.

“Non ho idea di cosa significhi il protocollo sul non far entrare le persone nello stadio se abbiamo bisogno di aiuto. (…) Dobbiamo cambiare qualcosa al riguardo. Dobbiamo farlo molto più velocemente”, ha detto.

Varga aveva segnato l’unico gol dell’Ungheria agli Europei nella sconfitta per 3-1 contro la Svizzera. La sua maglia numero 19 è stata protagonista dei festeggiamenti dopo il fischio finale.

I compagni di squadra di Varga segnano l’1-0 nei minuti di recupero e spalancano la porta agli ottavi. Essendo una delle quattro migliori terze classificate del girone, l’Ungheria ha ancora la possibilità di qualificarsi per la fase a eliminazione diretta. (Dpa)

Related articles

Sono stati segnalati più casi di Oropouche: la clinica fornisce i dettagli

Pagina inizialeil mondostava in piedi: 20 luglio 2024, 6:20Da: Vittoria CrumbeckPremeredivisoIn Italia sono stati segnalati nuovi casi di...

La figlia di Valya è dovuta andare in ospedale!

Samira Yavuz è preoccupata: sua figlia Valya è dovuta andare in ospedale!bromflashSamira W Serkan Sono diventati genitori per...

Il campione olimpico Harting si lamenta di “un’ideologia orientata alle minoranze”

L’atletica tedesca è in crisi. Il campione olimpico Robert Harting ha una visione chiara delle ragioni e...