I piloti ucraini affrontano una pericolosa minaccia contro la Russia

Date:

Share post:

Edoardo Borroni
Edoardo Borroni
"Fanatico di alcol esasperantemente umile. Praticante di birra impenitente. Analista."
  1. Home page
  2. Politica

Insiste

L’Ucraina riceve dozzine di aerei da caccia F-16 dai paesi della NATO. I piloti devono prepararsi contro un bluff contro l’esercito russo di Vladimir Putin.

KIEV – Nonostante le pesanti perdite, da Mosca si sentono ancora forti voci sulla guerra in Ucraina. Ad esempio, Viktor Medvedchuk, un confidente di Vladimir Putin, ha annunciato ciò che la Russia vorrebbe ottenere in Ucraina.

Consegna di armi all’Ucraina: Kiev riceverà presto diversi aerei da combattimento F-16

Ad esempio, la cerchia di Putin utilizza il fatto che è difficile per l’aeronautica ucraina difendere l’aeroporto militare di Dolzhentsevo vicino alla città di Kryvyi Rih dagli aerei kamikaze Lancet come argomento per la sua presunta avanzata militare. Nel frattempo, le forze russe di Putin nella Crimea occupata sono sotto forte pressione da settimane, ad esempio a causa degli attacchi dell’ATACMS.

È probabile che Kiev riceverà diversi aerei da combattimento F-16 nelle prossime settimane. Mosca sarebbe quindi preoccupata e sembra stia rafforzando le difese aeree sulla penisola, annessa in violazione del diritto internazionale nella primavera del 2014, forse per compensare le recenti perdite. Ma: i piloti ucraini degli F-16 devono essere preparati anche ai pericoli insidiosi durante le loro missioni.

Presto nell’inventario delle forze armate ucraine: aerei da caccia F-16. (Avatar) © IMAGO / Eibner

Contro gli attacchi di Vladimir Putin: l’Ucraina riceverà 85 aerei da combattimento F-16, secondo il rapporto

Come una rivista di notizie americana Forbes Gli aspiranti piloti di caccia F-16 ucraini, scrive, ricevono un addestramento speciale per volare a bassa quota, una tattica ben nota dalla guerra in Ucraina, per evitare l’estesa rete radar della Russia. Sia per missioni di combattimento sul Mar Nero che nel Donbass orientale.

Il rapporto indica che 85 aerei Lockheed Martin F-16 arriveranno in Ucraina nelle prossime settimane. Consegnato dai paesi europei della NATO. Ma secondo diversi rapporti ci vorrà molto più tempo per la consegna di tutti gli aerei da combattimento di fabbricazione americana. L’Ucraina ha annunciato di voler schierare parte della sua nuova flotta di F-16 all’estero, dove gli aerei sono al sicuro dai missili di Putin.

Aerei da caccia F-16 per l’Ucraina: consegne a Norvegia, Danimarca, Belgio e Paesi Bassi

Per dirla in prospettiva: nei prossimi mesi e anni, gli ucraini dovrebbero ricevere circa 100 aerei da caccia F della versione precedente dalla Danimarca (19 aerei), dai Paesi Bassi (fino a 42 aerei) e dalla Norvegia (da cinque a cinque aerei). aereo). Dieci aerei) e Belgio (30 aerei). D’altro canto, il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha recentemente affermato che il suo Paese ha bisogno di tra i 120 e i 130 aerei da combattimento F-16 per poter contrastare efficacemente gli attacchi aerei russi a lungo termine. Da qualsiasi fonte Forbes Il numero 85 non risulta chiaro dal rapporto dei media statunitensi.

Come Forbes Nel frattempo, scrive, i sistemi antiaerei russi S-400 renderanno praticamente impossibile per i piloti ucraini operare ad alta quota. Per illustrare: il sistema S-400 Triumf del produttore di armi russo Almas-Antei con sede a Mosca ha una portata di 380 chilometri e un limite di servizio di 30 chilometri per i suoi missili guidati terra-aria a lungo raggio. Ciò significa che i missili di Putin con guida radar attiva potrebbero essere vicini all’F-16A/B che, secondo le informazioni americane, può volare ad un’altitudine di 15 chilometri.

Aereo da caccia F-16 dell'aeronautica polacca.  L'Ucraina sta ottenendo dozzine di aerei per difendersi dall'attacco russo.  (Immagine dell'icona)
Aereo da caccia F-16 dell’aeronautica polacca. L’Ucraina sta ottenendo dozzine di aerei per difendersi dall’attacco russo. (Avatar) © IMAGO / Björn Trotsky

Possibili perdite ucraine: il radar russo rappresenta una grave minaccia per gli F-16

Il problema: gli aerei da combattimento F-16 hanno lo scopo di scoraggiare i più moderni cacciabombardieri russi Sukhoi Su-34, entrati in servizio nell’estate del 2007. Con i quali le forze di Putin bombardano brutalmente e senza pietà le città ucraine, ad esempio con bombe plananti KAB-500 guidato dal laser. La portata massima dei missili aria-aria AIM-120 AMRAAM che l’F-16 può lanciare contro gli aerei da combattimento nemici è di 180 chilometri. Pertanto, gli aerei da combattimento corrono un alto rischio di essere rilevati dai radar russi.

Da qui l’allenamento a bassa quota. Perché: il radar rileva semplicemente gli oggetti volanti utilizzando le onde elettromagnetiche. Per fare ciò, l’antenna radar emette impulsi a onde corte che ritornano come echi quando entrano in collisione con oggetti di grandi dimensioni. Quando si vola a bassa quota, diventa più difficile identificarlo come un aereo o un elicottero perché l’aereo da caccia si confonde con le sagome dei paesaggi, delle città o del mare molto vicini al suolo. Diventerà presto chiaro quanto siano preparati i piloti ucraini. (sera)

Related articles

Sono stati segnalati più casi di Oropouche: la clinica fornisce i dettagli

Pagina inizialeil mondostava in piedi: 20 luglio 2024, 6:20Da: Vittoria CrumbeckPremeredivisoIn Italia sono stati segnalati nuovi casi di...

La figlia di Valya è dovuta andare in ospedale!

Samira Yavuz è preoccupata: sua figlia Valya è dovuta andare in ospedale!bromflashSamira W Serkan Sono diventati genitori per...

Il campione olimpico Harting si lamenta di “un’ideologia orientata alle minoranze”

L’atletica tedesca è in crisi. Il campione olimpico Robert Harting ha una visione chiara delle ragioni e...