I Mavs furono sconfitti da Doncic nelle finali NBA

Date:

Share post:

Benigna Baresi
Benigna Baresi
"Totale drogato di caffè. Ninja della TV. Risolutore di problemi impenitente. Esperto di birra."
Sport1

I Dallas Mavericks dovranno aspettare ancora un po’ per il loro secondo campionato NBA. I Boston Celtics hanno vinto le finali vincendo in gara 5. L’icona dei Mavs Dirk Nowitzki riferisce poco dopo la fine della partita.

I Boston Celtics deludono le speranze dei Dallas Mavericks di uno storico ritorno e conquistano il loro 18esimo campionato NBA. Guidati dalla superstar Jayson Tatum, Boston vinse Gara 5 contro i texani 106:88 e vinse la serie finale 4-1.

{ “placeholderType”: “MREC” }

I Celtics sono ora di nuovo gli unici campioni del record, davanti ai Los Angeles Lakers (17).

“Oh mio Dio. Sembra surreale. Ce l’abbiamo fatta”, ha esclamato Tatum dopo la vittoria. “Ce l’abbiamo fatta… oh mio Dio, ce l’abbiamo fatta!”

NBA: i Celtics di Tatum non lasciano che nulla vada storto

Dopo una sconfitta di 38 punti in Gara 4 venerdì scorso, i favoriti hanno distrutto ogni possibilità di una rimonta anticipata dei Mavericks.

{ “placeholderType”: “MREC” }

Esattamente 16 anni dopo l’ultima vittoria di Boston alle finali NBA – contro i Lakers nel 2008 – Tatum era il capocannoniere della sua squadra con 31 punti. Anche Jaylen Brown, nominato giocatore più prezioso delle finali NBA, ha contribuito con 21 punti.

Quanto a Dallas, per quanto riguarda l’attaccante tedesco Maximilian Kleber, non sono bastati i 28 punti del suo eccezionale giocatore sloveno, Luka Doncic. E anche perché la seconda stella dei Mavs, Kyrie Irving, aveva bisogno di un altro giorno e ha segnato 15 punti con una scarsa percentuale di tiri a canestro su 5 su 16.

All’intervallo era già 67:46 per Boston dopo che Payton Pritchard ha mandato i Mavs all’intervallo per la seconda volta nella serie con un segnale acustico da centrocampo. Questi proiettili non sono più in pericolo nel TD Park elettrificato

Nowitzki dà conforto a Mavs dopo la sconfitta in finale

Dirk Nowitzki, il campione del 2011, ha twittato dopo la partita: “Ottimo inizio Mavs, coraggio, torneremo!”

{ “placeholderType”: “MREC” }

Se fai clic qui, vedrai il contenuto di Twitter e accetti che i tuoi dati vengano inclusi Informativa sulla privacy di Twitter Trattati per le finalità descritte. SPORT1 non ha alcun effetto su questo trattamento dei dati. Hai anche la possibilità di attivare tutti gli strumenti social. Puoi trovare informazioni sulla cancellazione Qui.

“Sono orgoglioso di ogni giocatore che era in campo, di tutti gli allenatori e di tutti quelli dietro di loro”, ha detto Doncic frustrato. “Ovviamente non abbiamo vinto la finale, ma abbiamo avuto un’ottima stagione e sono orgoglioso di ognuna di esse.”

Con la vittoria per 122:84 della scorsa settimana – la terza più alta nella storia delle Finali NBA – Dallas sperava tranquillamente di vincere il suo secondo titolo iridato di sempre.

Ma anche dopo la 78esima stagione NBA, resta il fatto: mai prima d’ora una squadra NBA era riuscita a ribaltare una serie di playoff dopo essere stata sotto 3-0.

Con Servizio Informazioni Sportive (SID)

Related articles

Sono stati segnalati più casi di Oropouche: la clinica fornisce i dettagli

Pagina inizialeil mondostava in piedi: 20 luglio 2024, 6:20Da: Vittoria CrumbeckPremeredivisoIn Italia sono stati segnalati nuovi casi di...

La figlia di Valya è dovuta andare in ospedale!

Samira Yavuz è preoccupata: sua figlia Valya è dovuta andare in ospedale!bromflashSamira W Serkan Sono diventati genitori per...

Il campione olimpico Harting si lamenta di “un’ideologia orientata alle minoranze”

L’atletica tedesca è in crisi. Il campione olimpico Robert Harting ha una visione chiara delle ragioni e...