I bombardieri plananti di Putin evidenziano il dilemma ucraino

Date:

Share post:

Edoardo Borroni
Edoardo Borroni
"Fanatico di alcol esasperantemente umile. Praticante di birra impenitente. Analista."
  1. Home page
  2. Politica

Insiste

Armato e aggressivo: un aereo da caccia russo Su-34. Decine di questo tipo di aerei sono parcheggiati nelle basi nelle remote regioni russe. L’Ucraina non è ancora autorizzata ad attaccare con i missili ATACMS statunitensi (glifo). © imago/deceptphotos

La base dei bombardieri di Putin a Voronezh-Malchevo è nel raggio dei missili ucraini; E distruggono i loro interessi. Ma gli Stati Uniti restano testardi.

Voronezh – “Anche se sembra un po’ ridicolo, stanno facendo del loro meglio per armare aerei che altrimenti sarebbero facili prede”, ha detto Stefan Watkins degli aerei da combattimento e dei bombardieri russi. Blog canadesi su navi e aerei hanno riferito all’American Broadcasting Corporation CNN Egli specula sull’importanza di proteggere gli aerei da combattimento russi parcheggiati all’aperto con vecchi pneumatici per auto. Immagini di questo tipo sono emerse ripetutamente, forse intese a proteggersi dai droni o a rendere più difficile la ricognizione.

Gli aerei da combattimento di Putin sono parcheggiati all’aperto: la base dei bombardieri russi si trova appena oltre il confine ucraino

D’altro canto, nella base aerea di Voronezh-Malchevo, Vladimir Putin dimostra apertamente la potenza dei suoi aerei da combattimento – sa che l’Ucraina ha le mani legate.

“La base aerea di Voronezh-Malchevo nel sud della Russia, a 160 chilometri dal confine ucraino, è forse l’obiettivo più importante – e più vulnerabile – per la Russia”, scrive ora la rivista. Forbes Alla base dei bombardieri dove sono stazionati gli aerei da combattimento di Putin.

Attacco ai caccia di Putin: i bombardieri russi restano indisturbati grazie al veto americano dell’ATACMS

Ma dagli Stati Uniti potrebbe arrivare una direttiva per lasciare indisturbata la base. Agli osservatori questo sembra assurdo: Forbes È stato riferito che da questa base il 47° reggimento bombardieri della guardia dell’aeronautica russa con le portaerei Sukhoi Su-34 lancia attacchi con bombe plananti sull’Ucraina. Secondo la nuova dottrina americana, l’aeroporto avrebbe dovuto essere considerato un obiettivo legittimo già da tempo.

Attacchi alle basi dei caccia di Putin in Russia: gli esperti si oppongono al veto di Joe Biden

Forbes Si basa sulle affermazioni del servizio di informazione open source Intuizione dell’intelligence frontale, secondo il quale Voronezh-Malshevo si trovava nel raggio d’azione dei missili ATACMS (Army Tactical Missile Systems) di fabbricazione americana. Egli ipotizza che “l’Ucraina potrebbe disabilitare l’intera flotta operativa di stanza lì se un simile attacco fosse consentito”. Intuizione dell’intelligence frontale Sull’assenza di un attacco agli aerei da combattimento e ai bombardieri di Putin alla base

I blogger ottengono supporto da questo Istituto per lo studio della guerraJoe Biden ha chiesto di “consentire all’Ucraina di attaccare tutti gli obiettivi militari nelle aree operative e profonde della Russia con armi fornite dagli Stati Uniti”. ISWriguardo a cosa Newsweek Sono stato informato…

“Kiev sembra seguire una chiara strategia che consiste nel costringere il VKS a evacuare le sue basi a diverse centinaia di chilometri dal confine ucraino o nel dispiegare una quantità eccessiva di sistemi di difesa aerea per difenderle”.

Attacco agli aerei da combattimento e ai bombardieri di Putin: la base russa si trova nel raggio d’azione dei sistemi ATACMS ucraini

Il think tank ha recentemente pubblicato una mappa piena di indicatori che mostrano le aree sotto l’occupazione illegale di Vladimir Putin che si trovano nel raggio dei missili a lungo raggio statunitensi. Una cosa è chiara: l’aeroporto che ospita gli aerei da combattimento e i bombardieri di Putin a Voronezh si trova nel raggio d’azione della versione ATACMS, che ha una portata più breve di 500 chilometri ed è utilizzata da tempo dall’Ucraina. Forbes Ma allo stesso tempo, spiega, “le forze armate ucraine hanno altre opzioni per fermare i bombardieri in planata”.

In linea di principio, il governo americano ha autorizzato attacchi contro obiettivi militari: a gran voce Washington Post Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha consentito ai leader ucraini di “rispondere alle forze russe che li attaccano o si preparano ad attaccarli” a Kharkiv e dintorni, vicino al confine nel nord-est dell’Ucraina. posta Lui scrive. Ciò significa che l’Ucraina potrà rispondere se verrà attaccata o se intende eliminare le strutture militari oltre confine, aggiunge la nota. Posta di Kiev. La Kharkiv ucraina e la Voronezh russa distano meno di 400 chilometri.

Relitto del prestigioso bombardiere di Putin: è stata dimostrata l’efficacia dei droni ucraini negli attacchi contro aerei da combattimento

IL ISW Anche la sua analisi è inequivocabile: i funzionari ucraini hanno regolarmente sottolineato la necessità di ulteriori difese aeree e di moderni aerei da combattimento per poter conquistare seriamente lo spazio aereo e raggiungere il livello del cielo con gli aerei da combattimento russi e altre forze aeree. Tuttavia, tutti i tentativi seri alla fine fallirono e, al contrario, le forze armate russe “approfittarono delle continue limitazioni dello scudo di difesa aerea ucraino per inviare regolarmente aerei da combattimento tattici lungo il fronte per effettuare attacchi di bombardamento planante su larga scala”. .” Sulle posizioni ucraine al fine di proteggere le posizioni russe in corso per sostenere le operazioni offensive”. ISW.

Lo riferisce il Centro di comunicazione strategica delle forze armate ucraine (StratCom). Nei primi sei mesi di quest’anno le forze armate ucraine hanno distrutto o danneggiato i seguenti aerei da caccia e bombardieri: nove Su-25, un Su-57, due MiG-31 e circa 13 Su-34, due Su-35, e due aerei di tipo A. Aerei da ricognizione degli anni ’50, l’Il-22M11 come commando aviotrasportato e il bombardiere strategico Tu-22M3. L’attacco del bombardiere Su-57 Prestige ha colpito particolarmente la Russia. All’inizio di giugno, l’Ucraina ha affermato di aver messo sotto attacco per la prima volta questo bombardiere stealth russo. Lo ha riferito la Direzione principale dell’intelligence del Ministero della Difesa. Non è ancora chiaro se l’aereo sia stato danneggiato o distrutto.

Attacchi contro aerei da combattimento e bombardieri: patrioti a terra – L’Ucraina spera in sette sistemi, ne ha bisogno di 25

L’aereo è stato però colpito a terra, sempre in territorio russo, forse da un drone. L’intelligence ucraina ha affermato attraverso vari media che l’Ucraina fa riferimento alle immagini satellitari di un attacco all’aeroporto di Akhtubinsk nella regione di Astrakhan, “a 589 chilometri dalla zona di guerra in Ucraina”. In tal modo, gli ucraini hanno dimostrato alle forze di Putin che devono prendere sul serio il rischio di contrattacchi sul loro territorio, compresi aerei da combattimento e bombardieri. Secondo il rapporto, la Russia ha 134 bombardieri Su-34 Indice globale dell’aviazione dell’aeronautica militare; Si dice che decine di loro siano rumorosi Forbes Parcheggi a Voronezh-Malchevo – principalmente all’aperto; Fornirebbero quindi all’Ucraina un obiettivo ideale.

A Forbes Non esiste alternativa all’utilizzo dell’ATACMS: solo questo sistema d’arma può eliminare la minaccia dello spiegamento di bombe plananti. La seconda migliore opzione è dopo Forbes– L’autore David Ax nell’aumentare l’uso delle unità mobili Patriot contro i bombardieri in arrivo – a suo avviso, non è una buona idea: a causa della mancanza di massa. “L’Ucraina attualmente ha solo tre sistemi di questo tipo – due dalla Germania e uno dagli Stati Uniti. Tuttavia, ritiene che sette siano il minimo assoluto e mira ad espandersi a 25 sistemi”. Nuovo Zurigo Times. Sparatutto a Kiev, riferisce Forbes. Altri sembrano aver preso posizione intorno a Odessa e Kharkiv. Egli ipotizza che “le due batterie aggiuntive, promesse da Germania e Stati Uniti ma non ancora consegnate, potrebbero proteggere Dnipro e la grande città di Kryvyi Rih”. Forbes.

Pericolo per gli aerei da combattimento e i bombardieri di Putin: spostare i missili Patriot all’interno del raggio della base dei bombardieri non sembra essere un problema

Secondo il NZD Non solo la Germania iniziò le consegne di un altro sistema Patriot in aprile: l’Italia inviò il Samp/T, un sistema antiaereo paragonabile al Patriot per potenza di fuoco e portata. “Sembra ora che con ulteriore assistenza straniera si possa ancora raggiungere il numero minimo di sette unità di fuoco Patriot”, conclude il rapporto. NZD.

È ancora dubbio ForbesChe gli ucraini avrebbero spostato le batterie dai presunti punti nevralgici al confine settentrionale per chiudere la strada tra Voronezh-Malchevo e Kharkiv, mettendo in pericolo anche gli aerei da combattimento e i bombardieri di Putin nella regione. E lo stesso fanno i blogger di Intuizione dell’intelligence frontale Avvertimento contro il trasferimento perché il campo di battaglia è troppo vetroso per cambiare posizione in sicurezza; Si dice che l’Ucraina abbia già perso due bombardieri a causa degli attacchi dei droni.

Aerei da caccia F-16 in avvicinamento:

L’annunciato rafforzamento dell’aeronautica ucraina con aerei occidentali non sembra essere un’alternativa agli attacchi tramite ATACMS, scrive Justin Bronk: Anche se i tanto attesi aerei da combattimento F-16, lo svedese Gripen C e il francese Mirage 2000-5F L’utilizzo da parte dell’Ucraina dell’intercettazione dei bombardieri russi sarà un compito arduo.

Vicino al fronte, i piloti ucraini degli aerei da caccia F devono volare ad altitudini estremamente basse per evitare di essere scoperti ed eliminati dalla difesa aerea russa a corto e lungo raggio, analizza lo scienziato britannico. Istituto reale dei servizi uniti per gli studi sulla difesa e la sicurezza (RUSI).

Aerei da caccia F-16 nella lotta contro la Russia: nelle condizioni attuali, nessun aiuto contro i bombardieri plananti di Putin

Secondo lui, i missili aria-aria AIM-120C AMRAAM trasportati dai caccia F-16 e Gripen C e i missili IR/RF MICA a corto raggio Mirage 2000-5F “avranno difficoltà a eguagliare i missili russi”. Gli aerei da caccia volano ad alta quota e ad alta velocità, raggiungendo dai 60 ai 70 chilometri dietro le linee. Ciò è dovuto al fatto che i missili partono a bassa quota in aria densa con elevata resistenza dell’aria e devono arrampicarsi contro la gravità per raggiungere l’altezza alla quale raggiungono i loro bersagli. Secondo Bronk, ciò si traduce in una portata effettiva relativamente bassa. Ad alta quota, cioè nel nulla e sparate da una portaerei supersonica, la portata delle armi aumenterà, ma allo stesso tempo aumenterà anche la visibilità delle loro portaerei per la difesa aerea russa.

Justin Bronk valuta molto bene il successo dell’uso ucraino di droni a lungo raggio contro le forze aeree e spaziali russe (VKS), scrivendo: “Kiev sembra perseguire una strategia chiara per costringere il VKS a liberare le sue basi in Ucraina”. Un raggio di diverse centinaia di chilometri attorno al confine ucraino o utilizza una quantità eccessiva di sistemi di difesa aerea per difenderlo. (Carsten Hinzmann)

Related articles

Turista italiana prima salvata dalle lavoratrici stagionali, poi violentata?

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 21 luglio 2024, 22:39Da: Moritz BlitzingerPremeredivisoDue uomini avrebbero prelevato un turista dalla strada a...

Audi riporta le auto elettriche rottamate e taglia i prezzi delle auto elettriche

Home pageun lavorostava in piedi: 21 luglio 2024, 15:14da: Patrick FreewahInsisteDivideTuttavia, il nuovo modello Audi Q4 non è...

Questi sono i vincitori di quest’anno del premio di gioco da tavolo più prestigioso al mondo

I vincitori delle tre categorie Gioco dell'anno sono stati annunciati ufficialmente domenica a Berlino. Ogni estate viene assegnato il...

L’atmosfera terrestre ha dimostrato di essere il miglior scudo protettivo contro le supernove vicine

Home pageLo sappiamostava in piedi: 21 luglio 2024, 19:13da: Giuliano MayerInsisteDivideIn teoria, una supernova potrebbe rappresentare una grave...