I bambini con madri anziane sono più socialmente competenti e più bravi in ​​matematica

Date:

Share post:

Saveria Marino
Saveria Marino
"Analista incredibilmente umile. Esperto di pancetta. Orgoglioso specialista in cibo. Lettore certificato. Scrittore appassionato. Difensore di zombi. Risolutore di problemi incurabile."

Stare
L’età della madre influisce sulle abilità sociali dei bambini

La matematica può essere una sfida per i bambini, indipendentemente dall’età della madre

© USA Today Network/Immagini Imago

I ricercatori di Wiesbaden hanno scoperto una relazione tra l’età delle madri e la crescita dei bambini. In un nuovo studio hanno ora pubblicato diverse spiegazioni.

Uno studio ha dimostrato che i figli di madri anziane sono più bravi in ​​matematica e più socialmente competenti. Se alla nascita le madri hanno meno di 30 anni, la maggior parte dei bambini ottiene risultati nei test di matematica inferiori alla media, ha annunciato giovedì l’Istituto federale per la ricerca sulla popolazione (BIB) di Wiesbaden. Lo studio ha esaminato la relazione tra ritardo della maternità e sviluppo del bambino.

Di conseguenza, i figli di madri che avevano almeno 30 anni alla nascita avevano competenze medie o leggermente superiori. Lo stesso vale per il comportamento sociale ed emotivo dei bambini. Tuttavia, le differenze tra i gruppi sono più deboli.

“I risultati mostrano che i bambini si sviluppano meglio se la loro madre non è ancora ventenne o addirittura adolescente quando nascono”, spiega Mathias Huebner del BIB. La coautrice Susanne Schmid dell’Università di Oldenburg ha sottolineato il rapporto tra mantenimento dei figli e opportunità finanziarie. “Lo sviluppo dei bambini dipende in larga misura dall’ambiente di apprendimento che vivono a casa dei genitori nei primi anni di vita”, ha spiegato.

Maternità precoce e sue conseguenze per i bambini

I ricercatori hanno offerto varie spiegazioni come possibili ragioni per i risultati. Di conseguenza, la maternità precoce è spesso associata a titoli di studio inferiori dei genitori e a un reddito inferiore. Se le madri danno alla luce il loro bambino più tardi, possono ottenere voti più alti e acquisire più esperienza professionale in anticipo, il che può favorire un ambiente di apprendimento favorevole per il bambino. Il reddito, il livello di istruzione e lo status di partner sono prerequisiti importanti per lo sviluppo di un bambino.

Un altro fattore è il comportamento genitoriale, ad esempio le attività condivise con il bambino. Anche il benessere materno e il comportamento sano durante la gravidanza hanno avuto un ruolo.

Nonostante i risultati, lo studio non ha sostenuto il rinvio della maternità. La gravidanza dopo i 36 anni ha maggiori probabilità di comportare rischi per la salute della madre e del bambino. Piuttosto, i risultati hanno mostrato che le condizioni generali delle giovani donne necessitano di un miglioramento sostenibile. Ciò includeva opzioni affidabili di assistenza all’infanzia finanziate con fondi pubblici. Ciò può consentire alle madri più giovani di completare con successo la formazione o lo studio.

Negli ultimi 30 anni, le madri sono diventate sempre più anziane quando è nato il loro primo figlio. Mentre la loro età media nel 1990 era di 24,5 anni, la loro età media nel 2022 è di 30,8 anni.

sorso
Agenzia di stampa francese

Related articles

Bill Kaulitz si presenta alla parata del CSD con un nuovo ragazzo

Bill Kaulitz non ha ancora avuto molta fortuna in amore.Foto: Immagini Imago/PanamacelebritàNel documentario Netflix Kaulitz & Kaulitz, i...

Diritto di passaggio per la terapia genica per la malattia di Parkinson AB1005 della Bayer

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense e l'Autorità di regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari (MHRA)...

Olympia 2024: Germania vs USA – Summit dei Giants in diretta TV oggi! | Gli sport

Leggi ancheAnche interessanteannuncioAnche interessanteannuncio