Hajj: più di 1.300 morti a causa del caldo alla Mecca

Date:

Share post:

Edoardo Borroni
Edoardo Borroni
"Fanatico di alcol esasperantemente umile. Praticante di birra impenitente. Analista."

Quest’anno più di 1.300 pellegrini sono morti a causa del caldo estremo durante lo svolgimento dell’Hajj in Arabia Saudita. Lo ha annunciato il ministro della Sanità saudita Fahd bin Abdul Rahman Al-Jaladzil alla televisione di Stato. Temperature dentro
La Mecca Ha raggiunto i 49 gradi Celsius.

Più di quattro quinti delle persone uccise erano pellegrini senza permesso ufficiale e quindi non avevano camere d’albergo disponibili per proteggersi dalle Calore Proteggere. Si dice che più di 660 morti provenissero dall’Egitto.

Molti degli egiziani infetti sono stati inizialmente curati presso il centro medico nel distretto di Al-Muaisem alla Mecca. Un diplomatico egiziano ha confermato il numero dei morti e ha detto che la maggior parte di loro era presente Arabia Saudita È stato sepolto.

Indagini contro tour operator

Secondo il governo egiziano, molti di loro lo hanno fatto Guide turistiche Consentire ai pellegrini di viaggiare illegalmente in Arabia Saudita senza permesso. Sono indagati i dipendenti di 16 aziende turistiche. Le autorità saudite hanno espulso decine di migliaia di pellegrini senza permesso. Ma molti, soprattutto egiziani, possono ancora accedere ai luoghi santi della Mecca e dei suoi dintorni. Alcuni di loro erano interamente a piedi.

Secondo un precedente conteggio dell’agenzia di stampa Associated Press, tra i morti c’erano 165 pellegrini provenienti dall’Indonesia, 98 dall’India e decine di altri dalla Giordania, Tunisia, Marocco, Algeria e Malesia. Sarebbero morti anche due pellegrini provenienti dagli Stati Uniti.

Related articles

Napoli: due morti e 13 feriti dopo il crollo di un balcone a Scampia

Un tragico incidente ha scosso il quartiere di Scampia a Napoli: è crollata la galleria di collegamento, provocando...

Shiloh Jolie, la figlia di Angelina Jolie, vuole eliminare il nome di suo padre Brad Pitt

Cosa accadrà dopo: Shiloh Jolie-Pitt vuole abbandonare il cognome di suo padre Brad Pitt e il mondo intero...

Rughe con l’avanzare dell’età e come accelerano il processo

Prima o poi a tutti verranno le rughe. Molti cercano di combatterlo con uno stile di vita...