Gli Stati Uniti danno carta bianca all’Ucraina per lanciare un attacco alla Russia

Date:

Share post:

Edoardo Borroni
Edoardo Borroni
"Fanatico di alcol esasperantemente umile. Praticante di birra impenitente. Analista."
  1. Home page
  2. Politica

Insiste

Pronti al decollo: i piloti ucraini vengono addestrati in Francia per essere utilizzati con gli aerei da combattimento occidentali e i paesi occidentali offrono ai difensori più libertà che mai contro gli attacchi sul territorio russo. © Christophe Archambault/AFP

Perdite imminenti nel suo paese: Putin deve temere il fuoco delle armi occidentali. Perché gli Stati Uniti stanno ammorbidindo la loro posizione sull’attacco ucraino alla Russia.

WASHINGTON, D.C. – Per Jake Sullivan, non è una questione di geografia. “È una questione di buon senso”, afferma. Con queste parole, il consigliere per la sicurezza nazionale del presidente americano Joe Biden ha dato all’Ucraina il permesso implicito di aumentare il raggio di tiro sulle forze di Vladimir Putin. Sullivan si è difeso in un’intervista con l’American Broadcasting Corporation programma televisivo Ma lui è contrario a interpretare questa posizione come un cambiamento nella rotta degli Stati Uniti riguardo alla guerra in Ucraina; vuole solo che venga intesa come una correzione di rotta;

Come una rivista POLITICO Questa dichiarazione, secondo quanto riferito, arriva solo poche settimane dopo che gli Stati Uniti hanno dato all’Ucraina l’approvazione condizionata per lanciare attacchi sul territorio russo, e quindi nell’entroterra immediatamente dietro il fronte di Kharkiv. Inizialmente gli Stati Uniti volevano mantenere gli attacchi sul territorio russo collegati agli attacchi russi a Kharkiv. Con l’attacco russo alla città vicino al confine, all’interno della politica statunitense c’è stata una crescente discussione sul fatto che “allentare le restrizioni sull’uso delle armi statunitensi da parte dell’Ucraina sul territorio russo avrebbe senso dal punto di vista militare”, affermano i rapporti. POLITICO.

Armi occidentali nella guerra in Ucraina: gli Stati Uniti danno ai difensori più libertà contro la Russia

Per questo motivo, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha permesso ai leader ucraini di “ritorsioni contro le forze russe che li attaccano o preparano un attacco a Kharkiv e dintorni, vicino al confine nel nord-est dell’Ucraina”, ha detto Trump. Washington Post Ho menzionato. “A partire dall’Ucraina, non mancano i feedback a cui pensare”, ha detto James Rennie, secondo la rivista. Notizie sulla difesa Citato. Il generale è a capo dell’Army Futures Command, il dipartimento dell’esercito americano responsabile della modernizzazione delle forze armate. Anche POLITICO Egli definisce “preziose” le voci nella guerra ucraina che considerano “prezioso” l’uso delle armi americane contro Vladimir Putin sul suo territorio. La prima grande guerra terrestre sul suolo europeo dalla seconda guerra mondiale è una prova generale per la prossima – e forse più grande – guerra.

Il presidente Biden può solo stabilire una rotta e una visione per ciò che è nell’interesse della sicurezza nazionale degli Stati Uniti, nell’interesse dell’alleanza transatlantica e nell’interesse del nostro partenariato con l’Ucraina.

Gli Stati Uniti sono alla ricerca del loro futuro ruolo di potenza globale, mentre l’Europa, parallelamente agli Stati Uniti, è alla ricerca di una posizione che ritiene di poter sopportare nei confronti della Russia. “Come il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, afferma di agire saggiamente”, ha scritto il cancelliere Olaf Scholz (SPD). Specchio A maggio, parallelamente all’inizio dell’attacco russo a Kharkiv. “Egli ritiene che Putin potrebbe reagire se un paese come la Germania fornisce sistemi d’arma a lungo raggio. Ecco perché impedisce la consegna dei missili da crociera Taurus. Ecco perché si rifiuta di proteggere lo spazio aereo ucraino dal territorio della NATO o di addestrare i soldati ucraini da parte della NATO. personale in Ucraina.” . Specchio tracciamento.

I piani della Russia nella guerra d’aggressione: dopo l’attacco di Kharkiv, una nuova fonte di fuoco minaccia vicino a Sumy

Questo livello di ragione sembra evaporare. Dalla fine di maggio circolano voci secondo cui la Russia potrebbe accendere una nuova fonte di fuoco a circa 100 chilometri a nord-ovest di Kharkiv. Il presidente ucraino era Volodymyr Zelenskyj Il New York Times Gli ha espresso la speranza di un attacco vicino a Sumy: la città era già caduta sotto i desideri di Putin all’inizio della guerra nel 2022, e l’Ucraina ora afferma di aver notato un’ulteriore concentrazione di forze lì; Zelenskyj aveva espresso le sue preoccupazioni prima del fallimento dell’attacco russo a Kharkiv. A questo proposito, l’attacco vicino a Sumy sarebbe diventato più attraente.

Anche in questo caso Sullivan concede “fuoco gratis”; Il nuovo accordo si applica indipendentemente dal campo di battaglia: “Si estende a tutti i luoghi in cui le forze russe stanno avanzando attraverso il confine dal lato russo a quello ucraino e cercano di impadronirsi di più territorio ucraino”, ha detto il politico. programma televisivo. Tuttavia, limitato POLITICO Ancora una volta questa affermazione: “La politica di non consentire attacchi a lungo raggio all’interno della Russia non è cambiata”, ha scritto la rivista, citando fonti anonime del Pentagono.

La critica degli analisti: la Russia ha beneficiato di mesi di stagnazione politica

“L’obiettivo russo era quello di avanzare a Kharkiv almeno entro il raggio d’azione dell’artiglieria – non per catturare la città stessa, perché non sarebbero logisticamente in grado di farlo, ma per avanzare abbastanza lontano da poter minacciare in modo affidabile la città o bombardarla in modo affidabile. ”, afferma Markus Cube. ZDF. “Tuttavia, l’avanzata è stata molto forte e si è fermata molto rapidamente. “Sono avanzati a circa tre o quattro chilometri dal confine ucraino, e poi sono stati fermati”, spiega Cube. Istituto federale di tecnologia A Zurigo a parlare ZDF Sui conflitti nel triangolo degli insediamenti di Kharkiv, Liptsy e Vovchansk.

Michael Kaufman afferma che la situazione instabile fino a poco tempo fa era “il risultato di decisioni politiche, di un sistema di mobilitazione fallito e di molti mesi di stagnazione politica”. Analista Dott Istituto di ricerca sulla politica estera c’era Il New York Times Dichiarando che il resto dell’anno sarà la fase decisiva della guerra: “Se l’Ucraina riuscirà a limitare la Russia a modesti guadagni quest’anno, la finestra di opportunità di Mosca probabilmente si chiuderà e il suo vantaggio relativo potrebbe iniziare a svanire nel 2025”.

Sembra che questo scenario si sia verificato e potrebbe continuare a Sumy, richiedendo attività da parte dell’Ucraina. “È legittima difesa, ed è logico che siano in grado di farlo”, ha detto Patrick Ryder. Posta di Kiev. Un portavoce del Dipartimento della Difesa ha descritto l’attenzione della politica americana sulla capacità dell’Ucraina di “rispondere in caso di incendio”. Il generale di brigata ritiene che la porta per rispondere al fuoco proveniente dall’Ucraina sia ormai spalancata.

Secondo gli osservatori ciò sarà probabilmente necessario perché il fronte si espanderà. “Anche un aumento limitato dell’attività militare russa vicino al confine potrebbe portare allo schieramento delle forze ucraine su un fronte più ampio”, afferma il rapporto. Il New York Times Basato sull’analisi Istituto per lo Studio della Guerra (ISW).

Sullivan elogia Biden: gli interessi di Stati Uniti, NATO e Ucraina sono ugualmente tutelati

Sottolinea che ciò vale anche per l’invasione più profonda nella piccola area intorno a Kharkiv ISW. Sia i partner europei della NATO che gli Stati Uniti sottolineano l’indipendenza delle loro decisioni. Finora, gli Stati Uniti e la NATO hanno cercato di limitare le conseguenze del loro comportamento per lo più coordinato per l’intera alleanza Washington Post Sottolineato. Di conseguenza, i diplomatici della NATO sottolineano che “qualsiasi formazione sarà organizzata a livello bilaterale tra gli Stati membri e l’Ucraina e non dalla stessa NATO, che mantiene ufficialmente la distanza dalla guerra”, scrive il giornale.

IL posta In questo contesto, conferma ancora una volta il rifiuto di Joe Biden di coinvolgere il personale militare americano nell’addestramento degli ucraini sul posto. Tuttavia, si chiede per quanto tempo questa decisione rimarrà preziosa per il governo degli Stati Uniti: “Resta da vedere se questo divieto, come le altre sue linee rosse, cadrà nel dimenticatoio”. programma televisivo Sullivan ha messo in dubbio il “tempo di dimezzamento” della decisione statunitense: alla luce dell’incerta rielezione di Biden a novembre, Sullivan era fiducioso nell’affidabilità degli Stati Uniti.

“Il presidente Biden può solo stabilire una rotta e una visione per ciò che è nell’interesse della sicurezza nazionale degli Stati Uniti, nell’interesse dell’alleanza transatlantica e nell’interesse del nostro partenariato con l’Ucraina. Questo approccio ha servito bene l’America in passato. Il presidente Biden aderirà a questo approccio durante tutto il suo mandato come presidente degli Stati Uniti, che ovviamente prevede di continuare per altri quattro anni.Sacerdoti)

Related articles

Gli alpinisti in Italia hanno bisogno di essere salvati dalla neve sulle Dolomiti

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 14 luglio 2024, 19:28Da: Martina LieblPremeredivisoUn tour delle Dolomiti si conclude in modo drammatico...

I prezzi delle auto piccole sono aumentati notevolmente e l’acquisto di una nuova auto è diventato quasi impossibile

Home pageun lavorostava in piedi: 14 luglio 2024, 22:27da: Marco HofstetterInsisteDivideSecondo uno studio dell'ADAC, le nuove utilitarie con...

Laura Wintoura racconta la sua vita da single e parla del partner dei suoi sogni

A sorpresa, Laura Wintoura parla della sua vita privata.Foto: Andreas Rentz/Getty ImagescelebritàLaura Wintoura è una delle presentatrici di...

La scienza vuole aggiornare la definizione del pianeta: l’ultima volta che Plutone è stato retrocesso

Home pageLo sappiamostava in piedi: 14 luglio 2024, 21:03da: Tanja BannerInsisteDividePlutone è un pianeta nano. Questo è...