Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Forsberg, Silva e Hydra – RB Lipsia Desert World Cup Triple Final – Bundesliga tedesca

Con 13 giocatori nazionali, l’RB Leipzig ha sospeso il maggior numero di giocatori di tutti i club della Bundesliga in questa pausa internazionale. Ma pochi giocatori sono ora nell’accesa partita finale per qualificarsi ai Mondiali in Qatar dal 21 novembre al 18 dicembre.

Dopo che Tyler Adams (23) si è assicurato quasi sicuramente il biglietto per la Coppa del Mondo con una vittoria per 5-1 su Panama con la nazionale statunitense lunedì sera, sono rimasti solo tre tori sulla lista d’attesa della Coppa del Mondo.

► Emil Forsberg: dopo l’emozionante partita contro la Repubblica Ceca (1-0 ai supplementari), il re svedese del Lipsia dovrebbe essere in Polonia martedì (20:45). Il problema: la Svezia ha 120 minuti nelle gambe, i padroni di casa del Bayern Robert Lewandowski si salutano in semifinale per l’esclusione della Russia – e l’ingresso in finale si è riposato.

► Andre Silva: Nella semifinale per 3-1 contro i turchi, Silva è rimasto in panchina con i portoghesi per 90 minuti. Martedì (20:45) invece del gigante Italia, è stato contro i nani della Macedonia del Nord. I portoghesi sono i candidati ovvi.


Andre Silva incontra Al-Fateh per l’ItaliaFoto: UEFA via Getty Images

► Amadou Haidara: dopo una dura sconfitta per 1-0 con un autogol all’andata, il Mali aveva poche speranze nella gara di ritorno di martedì (21:30) in Tunisia per prenotare un biglietto per la Coppa del Mondo. Haidara è stato nominato professionista esperto in Bundesliga.


Amadou Haidara ha ancora una piccola possibilità

Amadou Haidara ha ancora una piccola possibilitàFoto: Imago Images / RB Lipsia

Sicuramente: Josef Poulsen della Danimarca, Josko Gvardiol (Croazia) e Dani Olmo (Spagna) si sono già qualificati con le loro squadre e, in base alla situazione attuale, sono indispensabili anche per i loro allenatori nella rosa dei Mondiali. I nazionali tedeschi Lukas Klostermann, Marcel Halstenberg e Benjamin Henrichs devono ancora lottare per il loro posto nella rosa di Hansi Flick. Proprio come Christopher Nkunku, che ha fatto un grande spettacolo per la Francia.

L’Ungheria (Willie Urban, Dominic Szoboszlai, Peter Golashi) e l’Austria (Konrad Laimer) non sono assolutamente in Qatar.

READ  Consiglio Dortmund vs Bochum, avviso e quote 05.11.2022