Dicembre 6, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Devi avere queste medicine a casa

  1. Pagina iniziale
  2. Germania

creatura:

a: Johannes Noss

Dopo la pandemia di Corona con misure preventive, ora si profila all’orizzonte una nuova ondata di corona – e: in autunno, l’influenza. Quali farmaci aiutano?

Berlino – Dopo due anni e mezzo di misure preventive nella pandemia di Corona Germania, è attualmente in fase di allentamento in molti luoghi. Tuttavia, indossando una maschera protettiva per lungo tempo, ad esempio, il nostro sistema immunitario è attualmente più vulnerabile di quanto non fosse prima della pandemia e dei tempi precedenti. Omicron BQ.1.1 Questo è stato il caso. Il risultato: un inizio straordinariamente violento e precoce che si è fatto davvero sentire Onda influenzale sulla Germania via e moltiplicheranno anche altri germi e virus. Inoltre, un’ondata invernale in termini di Corona e sottovariante omicron BQ.1.1 è già all’orizzonte.

Prima L’ondata di Corona che anche il ministro federale della sanità Karl Lauterbach mette in guardia e temeLa vaccinazione contro il coronavirus dovrebbe aiutare. Ma cosa ti rimette in piedi una volta che l’influenza colpisce?

Oltre a Omikron BQ.1.1, in Germania è in agguato un’epidemia di influenza: quali farmaci aiutano se malati

Ma non solo virus influenzali e corona – Ad Amburgo si adegua ancora una volta alle regole della corona, gli esami ufficiali non sono più obbligatori – Attualmente in arrivo. Inoltre, attualmente ci sono molti virus gastrointestinali e infezioni respiratorie nella popolazione, inclusa questa Virus respiratorio sinciziale umano (RSV), per cui in Francia è già stato avviato un piano di emergenza. Chiunque si infetti ha bisogno di riposo a letto in modo da poter recuperare il più rapidamente possibile. Cos’altro aiuta: bere molti liquidi, preferibilmente tè o acqua. Inoltre, alcuni rimedi non dovrebbero mancare nel tuo armadietto dei medicinali.

Infezione gastrointestinale: diarrea, vomito, nausea, anoressia e dolore addominale.

Accanto al Influenza, RSV e Corona con BQ.1.1 Molte infezioni gastrointestinali si verificano attualmente tra la popolazione. Se non trattata, questa infezione si risolverà entro pochi giorni. Di norma, un’infezione gastrointestinale è accompagnata da sintomi come diarrea, vomito, nausea, perdita di appetito e dolore addominale. Stanchezza, stanchezza e mancanza di energia di solito si verificano come effetti collaterali.

READ  Cambiamento climatico: niente sci invernale sul ghiacciaio del Dachstein
La Germania sta attualmente vivendo un’ondata di influenza. Un nuovo incantesimo aura verrà aggiunto in inverno. (immagine iconica) © Christina Sabrowsky / dpa

Se si verificano solo questi sintomi, di solito si tratta di un agente patogeno innocuo e il sistema immunitario dovrebbe essere in grado di affrontarlo da solo. Diventa ancora più importante se, ad esempio, c’è muco o sangue nelle feci. Allora dovresti assolutamente vedere un dottore. Dovrebbe essere eseguito anche se l’infezione gastrointestinale è accompagnata da un’eruzione cutanea o da altri cambiamenti della pelle.

Infezione del tratto gastrointestinale: questi farmaci dovrebbero essere sempre nella cassetta dei medicinali

  • Poiché le infezioni gastrointestinali sono regolarmente associate a una significativa perdita di liquidi, si raccomanda soluzioni elettrolitiche Disponibile nella scatola della medicina. Questo aiuta a rafforzare nuovamente il sistema immunitario.
  • Se è davvero brutto, ha senso usarne uno inibitori peristaltici;Per rallentare i movimenti intestinali. Lo svantaggio di questo è che i virus non vengono rimossi dal corpo così rapidamente.
  • Poiché spesso c’è un aumento della secrezione di secrezione e liquido nell’intestino, è utile ridurla assumendo il cosiddetto Inibitori della secrezione alleggerire
  • Per questo può tornare utile Prendi dei farmaci che prevengano la nausea o sopprimerlo.
  • Inoltre carbone attivo Può essere utile per le infezioni gastrointestinali. Quando ingerito, questo può portare alla restrizione di sostanze infiammatorie e tossiche.
  • può allo stesso modo lievito secco Aiuta a prevenire i batteri.

I virus dell’influenza possono causare l’influenza: febbre, tosse, mal di testa, dolori muscolari e dolori muscolari

Ancor più dei virus gastrointestinali, sono attualmente in movimento i virus dell’influenza, che potrebbero portare alla classica influenza, che in questo momento sembra devastare la Germania. Una variante omicron in rapida espansione BQ.1.1. Si consiglia, soprattutto per le persone con una precedente malattia, di sottoporsi a una vaccinazione antinfluenzale una volta all’anno in autunno per prevenire una possibile infezione o un decorso grave. I virus dell’influenza sono trasmessi da quella che viene chiamata infezione da goccioline. I virus dell’influenza – come Omikron BQ.1.1 – si moltiplicano molto rapidamente, attaccano principalmente le mucose e possono essere trasmessi prima che compaiano i primi sintomi.

READ  La cometa Leonard sarà presto visibile ad occhio nudo? Spero di far luce sull'astro

L’influenza di solito regredisce entro sette giorni, anche senza trattamento. Se l’influenza viene presa abbastanza presto (entro 48 ore), il medico può facilitare la circolazione con agenti antivirali. L’influenza è caratterizzata da febbre alta e improvvisa, spesso accompagnata da mal di testa e dolori muscolari e corporei. Ma di solito anche stanchezza, mal di gola e tosse secca sono associati all’influenza.

Influenza causata da virus influenzali: questi medicinali dovrebbero essere sempre nell’armadietto dei medicinali

  • I sintomi tipici dell’influenza sono mal di testa e dolori muscolari e corporei. Pertanto, è raccomandato per una tale situazione Antidolorifici come aspirina, paracetamolo o ibuprofene Disponibile nella scatola della medicina. Non solo aiuta a curare il dolore, ma riduce anche la febbre.
  • Se hai la tosse, puoi Blocco della tosse aiuta. Questo dovrebbe essere usato solo con una tosse secca, poiché è più probabile che sia con una tosse mucosa agenti dissolventi della secrezione Dovrebbe essere usato fino a quando non si verifica la tosse. Anche i rimedi erboristici come la tosse o le tisane bronchiali sono utili.
  • C’è anche mal di gola Tisane, ma anche gargarismi, gocce, sciroppi e ovviamente le solite pastiglie dalla farmacia.

Virus RS: naso che cola, tosse secca, starnuti e mal di gola

E attualmente è in arrivo anche il cosiddetto virus respiratorio sinciziale umano (RSV), che può causare infezioni nelle vie respiratorie superiori e inferiori. L’infezione colpisce soprattutto i bambini piccoli. La malattia da virus è solitamente accompagnata da sintomi come naso che cola, tosse secca, starnuti e mal di gola. Se questi sintomi persistono, sono sufficienti i farmaci prescritti già nella scatola dei medicinali. Tuttavia, c’è anche un decorso grave in RSV. Quindi viene colpito anche il tratto respiratorio inferiore, il che significa che la bronchiolite da RSV si è diffusa.

READ  Succhiare l'infezione da Corona con le caramelle? Quanto è efficace il "Covidone"

Questo di solito si manifesta sotto forma di febbre, respirazione pesante e rapida e persino mancanza di respiro improvvisa. Inoltre, durante la respirazione possono verificarsi rumori udibili. In questo contesto, si dovrebbe anche prestare attenzione alla tosse con catarro e alla pelle secca, fredda e pallida. Inoltre, la pelle e/o le mucose possono diventare blu, ad esempio a causa della mancanza di respiro. In questo caso è necessario consultare un medico, in quanto potrebbe essere necessario somministrare adrenalina per dilatare le vie aeree.

Corona virus: affaticamento, tosse senza espettorato, febbre, mal di testa e naso che cola

Il sottofattore omicron BQ.1.1 circola attualmente in Germania durante la pandemia di Corona – è anche chiamato “cane infernale”. BQ.1.1, questa è l’ultima informazione, è resistente alla terapia anticorpale. Oltre ai normali sintomi come mal di gola, affaticamento, tosse, febbre, mal di testa o naso che cola, possono verificarsi sintomi come mancanza di respiro, perdita dell’olfatto e del gusto e forti dolori muscolari e articolari. E allo stesso tempo fare con Variante Omicron BF.7 Un’altra vasta aura sorse.

Potrebbero interessarti anche: Vaccinazione contro il coronavirus: dove possono verificarsi gravi effetti collaterali?

In caso di infezione da corona, il farmaco sopra descritto può essere assunto se compaiono i sintomi. Pertanto, si consiglia sempre di assumere antidolorifici a casa in caso di febbre improvvisa. Inoltre, ci sono farmaci speciali per la corona – come Paxlovid – che il medico può prescrivere in caso di decorso grave.