Confronto con Francia e Italia

Date:

Share post:

Piero Esposito
Piero Esposito
"Appassionato di alcol. Ninja di Twitter. Amante della TV. Cade molto. Fanatico del caffè hipster."
  1. eco 24
  2. Vita
  3. Consumatori

Premere

Guardare la panoramica delle pensioni può rendere disamorati i pensionati in Germania. I loro livelli pensionistici sono significativamente più bassi rispetto ad altri paesi europei.

I pensionati di questo Paese si rallegrano: aumento del 4,57% delle pensioni in Germania da luglio 2024. Le pensioni per le vedove e i vedovi verranno aumentate di conseguenza e aumenteranno anche gli assegni. Le nuove norme sono una buona notizia per i pensionati, che possono lavorare nel mercato del lavoro solo se non possono lavorare. Ciò significa che, a causa di malattia o invalidità, in futuro potrai lavorare solo meno di tre ore al giorno. Nonostante tutti gli sviluppi positivi: nel confronto internazionale la Germania se la passa peggio per quanto riguarda le pensioni.

Pensioni in Europa a confronto: meno soldi per i tedeschi – i livelli sono significativamente più alti in Francia e Italia

Una panoramica del broker assicurativo “finanziege” elenca i livelli delle pensioni in Germania rispetto a Francia e Italia. Lo status pensionistico mostra in percentuale quanto ricevono i pensionati rispetto al loro ultimo stipendio netto prima del pensionamento. Gli anziani in questo paese versano sui loro conti il ​​48,1% del loro reddito netto finale, molto meno di francesi e italiani.

In Francia, secondo le statistiche, i pensionati ricevono il 74,5% del loro ultimo reddito netto. In Italia è addirittura al 93,2%. L’elenco OCSE fornisce dati aggiuntivi. Gli olandesi guidano quindi la classifica con l’89,2%. La Polonia, ad esempio, se la passa peggio della Germania, il suo vicino orientale, dove gli anziani ricevono solo il 36,5% del loro salario netto finale.

Confronto in Europa: la Germania ha un’età pensionabile più alta

Le pensioni in Germania non sono relativamente basse: anche nella Repubblica federale le persone devono lavorare più ore che in altri paesi europei. Secondo l’OCSE, l’età pensionabile in Lussemburgo e Slovenia è di 62 anni. In Francia, le persone devono aspettare fino a 64 anni per andare in pensione. Prima della controversa riforma del 2023, i francesi andavano in pensione già a 62 anni.

Le pensioni in Germania sono basse rispetto ad altri paesi. © IMAGO/Frank Hoermann/SVEN SIMON

In questo Paese, i lavoratori nati dopo il 1964 vanno in pensione solo all’età di 67 anni – e la tendenza è in aumento. Dopo 45 anni di servizio e raggiunta l’età pensionabile si può andare in pensione senza detrazioni. Se vuoi andare in pensione prima, devi accettare sconti.

Related articles

I pensionati sembrano più anziani rispetto a Italia e Francia

Pagina inizialeCommercialestava in piedi: 18 luglio 2024, 8:34Da: Mark StobbersPremeredivisoI pensionati tedeschi non se la passano altrettanto bene...

Due prodotti falliscono senza pietà: “Copertura in cartone facile da rimuovere”

Home pageconsumatorestava in piedi: 18 luglio 2024, 5:15da: Kilian BaumelInsisteDivideCi sono nette differenze nella birra leggera e non...

I virus dell’influenza possono utilizzare due portali per l’ingresso

Zurigo - La maggior parte dei virus influenzali penetra nelle cellule umane e animali attraverso una struttura specifica...