Dicembre 5, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Conflitto in Ucraina – attacco freddo all’inizio della cancelliera: Putin prende di mira Schultz – politica interna

L’uomo a Mosca si infiamma e provoca. E altri due non giocano al gioco brutale.

Olaf Schulz (63) e il presidente francese Emmanuel Macron (43) non erano pronti a rovinare il loro umore in pubblico quando il nuovo cancelliere ha visitato Parigi ieri.

Vladimir Putin, 69 anni, aveva suonato i tamburi di guerra la notte prima:

Nella lotta contro i separatisti russi nell’Ucraina orientale, ha indirettamente accusato l’Ucraina di massacrare sistematicamente i russi. Putin sulla lotta di Kiev contro gli occupanti: “È come un genocidio”.


Mavover afferma che Putin ha schierato 100.000 soldati al confine con l’UcrainaFoto: Reuters

Tempo e scelta delle parole – nessun caso. Una manovra eversiva diretta anche contro l’incontro di Parigi.

Ma Schulze e Macron si rifiutano di entrare nella spirale dell’escalation di Putin:

► Macron: Evita tensioni inutili.. Non intensificare..

► Schultz avverte: “Ridurre l’escalation dove sono sorti conflitti”.

Nessuna minaccia di nuove sanzioni. Non da Parigi.

Putin riceverà una risposta ore dopo a Bruxelles dalla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, 63 anni: “L’aggressione deve avere un prezzo”. Ecco perché l’Unione europea invierà questi punti alla Russia in modo appropriato. Tuttavia, non se ne parlerebbe in pubblico.

A Parigi Schultz non ha nemmeno pronunciato in bocca il nome di Putin, e poi a Bruxelles ha chiarito: Si tratta dell’inviolabilità delle frontiere. Macron “è assolutamente d’accordo”.


Il presidente francese Emmanuel Macron riceve il cancelliere Olaf Schulz

Il presidente francese Emmanuel Macron riceve il cancelliere Olaf SchulzFoto: Ludovic Marin/AFP

Tutto questo significa: Putin dovrebbe fare ciò che vuole prima del confine con l’Ucraina. Se ci mette un piede sopra, la prossima era glaciale esploderà!

C’erano anche argomenti più interessanti: dopo aver consumato un piccolo pranzo (amaretti fatti con “piccole verdure sott’olio di argan e tartufi” / cosce di agnello / torte di pasta frolla), i due leader di Free Europe stand all’Eliseo:


Tra amici: il presidente francese Emmanuel Macron (43) riceve

Tra amici: il presidente francese Emmanuel Macron (43) riceve “Caro Olaf” all’Eliseo.Foto: Michael Cappeler / d

► Macron chiama Schulz due volte “Caro Olaf” con la solita pietà.

Schulz, l’Hanse della Cancelleria di cemento di Berlino, parla di una “conversazione amichevole” senza pietà.

Tutto questo nel mix.

READ  Guerra in Ucraina: Luhansk Oblast - "Oggi tutto ciò che può bruciare brucia"