Commerzbank, Deutsche Bank e Sparkasse: annunciati scioperi in diverse banche a Berlino e nel Brandeburgo

Date:

Share post:

Saveria Marino
Saveria Marino
"Analista incredibilmente umile. Esperto di pancetta. Orgoglioso specialista in cibo. Lettore certificato. Scrittore appassionato. Difensore di zombi. Risolutore di problemi incurabile."

Attualmente è in corso la contrattazione collettiva per circa 200.000 dipendenti delle banche pubbliche e private. Adesso il sindacato Verdi ha invitato i lavoratori di Berlino e Brandeburgo allo sciopero.

Lunedì 1 luglio il sindacato Verdi ha invitato i dipendenti delle banche pubbliche e private di Berlino e Brandeburgo allo sciopero. Il contesto è la contrattazione collettiva.

Tra le banche private che potrebbero essere interessate dallo sciopero:
– Commerzbank AG opera a Berlino/Brandeburgo
– Le attività di Deutsche Bank AG a Berlino e le sue filiali nel Brandeburgo

Nelle banche pubbliche:
– Berliner Sparkasse, filiale della Landesbank Berlin AG
– Banca per gli investimenti di Berlino, S-Servicepartner Berlin GmbH
Banca d’investimento di Brandeburgo

Il piano prevede che gli scioperanti si riuniscano per una marcia di sciopero nel campus della Deutsche Bank a partire dalle 10.00.

Lo sciopero comporterà probabilmente restrizioni sui clienti delle banche. La Berliner Sparkasse, ad esempio, ha scritto sul suo sito web che le sue filiali di Berlino rimarranno parzialmente chiuse a causa dello sciopero.

In caso di emergenza, i clienti possono contattare telefonicamente il Centro Assistenza Clienti. Tuttavia, anche qui è in corso uno sciopero e l’accesso al centro servizi è limitato. Gli sportelli bancomat, gli sportelli self-service, l’online banking, i servizi online e i chatbot possono invece essere utilizzati senza limitazioni. Menù della Cassa di Risparmio di Berlino In linea qui [externer Link] Quali luoghi dovrebbero essere aperti lunedì.

All’origine dello sciopero ci sono trattative collettive separate tra Verdi e le associazioni imprenditoriali delle banche per circa 140.000 dipendenti delle banche private e trattative per circa 60.000 dipendenti delle banche pubbliche.

Il primo ciclo di contrattazioni collettive per le banche pubbliche non ha avuto successo. Verdi chiede un aumento di stipendio del 12,5%, ma almeno 500 euro al mese, per un periodo di dodici mesi.

I datori di lavoro hanno offerto un aumento salariale del 9,5% in tre fasi, per un periodo di 43 mesi, cioè fino alla fine del 2027. Il negoziatore di Verdi, Jan Schork, ha spiegato che questo “porterà a un’altra perdita di salari reali per i dipendenti questo decennio.” Venerdì. “Non puoi farci questo.”

Verdi chiede anche un aumento del 12,5% per i dipendenti delle banche private per un anno.

Trasmissione: rbb24 Radioeins, 30 giugno 2024, 17:02

Related articles

Adolescente (25) ucciso durante un rituale sciamanico in Italia – Gli investigatori rilasciano dettagli sulla causa della morte

tzil mondostava in piedi: 14 luglio 2024, 6:18Da: Robin DittrichPremeredivisoLa morte di un barista di 25 anni ha...

Il piano del semaforo non influisce solo sul tipo di motore del veicolo elettrico

Home pageun lavorostava in piedi: 14 luglio 2024, 4:52da: Patrick FreewahInsisteDivideIl governo federale non intende solo promuovere i...