Dicembre 7, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Chelsea FC – Thomas Tuchel lancia l’allarme dopo gli applausi, i giocatori fuggono: perché esplodono gli azzurri

Todd Buehle deve essersi stropicciato gli occhi per lo stupore al Camping World di Orlando, ma non per una piacevole sorpresa. Il nuovo proprietario del Chelsea FC, che insieme a un consorzio finanziariamente forte ha pagato circa cinque miliardi di dollari per acquisire i Blues, ha dovuto tenere d’occhio la squadra londinese. Gestito dal rivale cittadino FC Arsenal in un Test match 0:4.

Gabriel Jesus (15), Martin Odegaard (36), Bukayo Saka (66) e Albert Sambi Lukunga (90+2) hanno dato una possibilità alla squadra di Thomas Tuchel. A causa della prestazione indiscutibile, l’allenatore ha lanciato un attacco verbale a tutto campo dopo il pacco.

“Sono tutt’altro che rilassato”, ha detto Tuchel in una conferenza stampa. Ha aggiunto: “Abbiamo perso bene perché non eravamo abbastanza bravi. Non siamo stati in grado di competere affatto”. L’ex allenatore di BVB e PSG ha valutato sia il risultato che l’aspetto della sua squadra come “preoccupanti”.

Bundesliga

Deviazione, numero di Lewy, dichiarazione di Nagelsmann: la pesantezza di Young Tal

Ieri alle 21:09

Tuttavia, “non può garantire” che il Chelsea sarà pronto per iniziare la stagione della Premier League tra due settimane. Tuchel non voleva usare come scusa il fatto che i Gunners avessero la loro migliore formazione rispetto al CFC. Anche prima, i suoi seguaci non erano davvero convinti mentre si preparavano.

La preparazione non va secondo i piani

Prima del suddetto applauso contro l’Arsenal, i campioni della Champions League 2021 hanno vinto 2-1 sul club messicano America, poi il risultato è stato 3-5 (1-1) ai rigori contro il club di Charlotte. Venerdì prossimo prove generali contro l’Udinese Calcio.

READ  Sadio Mane salterà il Mondiale 2022 per un infortunio? Il Bayern Monaco è misterioso

Tuchel vede la necessità di agire, in particolare nell’area del personale. “I giocatori se ne sono andati, altri giocatori stanno cercando di lasciarci. Questa è la situazione attuale”, ha detto. Con Antonio Rudiger (Real Madrid) e Andreas Christensen (Barcellona), due difensori centrali che salutano la Spagna a parametro zero, Romelu Lukaku torna all’Inter dopo una stagione mediocre sull’isola.

Thomas Tuchel (a destra) e Timo Werner

Fonte immagine: Getty Images

Inoltre, ci sono voci insistenti sul fatto che anche la coppia di terzini Cesar Azpilicueta e Marcos Alonso voglia trasferirsi al Barcellona, ​​​​mentre Timo Werner sarebbe in procinto di tornare in Bundesliga. Secondo il quotidiano “Leipziger Volkszeitung”, il giocatore della nazionale sta lottando duramente che recentemente ha dovuto ricevere critiche da Tucheldi nuovo all’RB Lipsia.

Tuchel illustrato con Azpilicueta

Per quanto riguarda il comandante Azpilicueta, anche Tuchel è diventato chiaro di recente. “Non so se posso soddisfare il desiderio di Azpilicueta”, ha spiegato. Si dice che il Chelsea richieda 8 milioni di euro per lo spagnolo (contratto fino al 2023), il che sembra troppo per i catalani. Di conseguenza, sembra che i responsabili dei Blues stiano chiudendo i battenti. “Non gli piace, ma lo capisce. È difficile per lui perché l’altro club flirta costantemente con lui”, ha continuato Tuchel.

Oltre agli extra, finora ci sono due giocatori di alta qualità. difensore centrale Kalidou Koulibaly è arrivato per 38 milioni di euroE il La star di Man City Raheem Sterling si unisce allo Stamford Bridge per 56 milioni di euro. Tuttavia, Tuchel ha invitato regolarmente altri giocatori di alto livello. “Abbiamo due giocatori forti, su questo non ci sono dubbi, ma al momento non siamo competitivi”, ha detto il 48enne.
Certo, è anche vero che il Chelsea nel contesto dell’attacco russo all’Ucraina e dei suoi collegamenti In relazione alle sanzioni imposte al vecchio proprietario e oligarca Roman Abramovich Ammanettato per mesi e di fronte a un futuro incerto per così tanto tempo, Buhli e i suoi colleghi l’hanno comprato.

Il Chelsea non è la prima opzione: i giocatori vengono eliminati dalla classifica

Nel frattempo, anche il club sembra aver perso il suo fascino, con la capitale che ha recentemente perso nel poker a causa di nuovi giocatori in diverse occasioni. Matthijs de Ligt ha rifiutato e si è invece trasferito al Bayern Monaco, mentre anche il Ravenha del Leeds United si è accontentato del terzo classificato della scorsa stagione e il brasiliano si è trasferito al Barcellona.

Del resto, il Chelsea sembrava da tempo in pole position con il difensore del Siviglia Jules Conde, ma anche nel caso del francese. Il rivale Barcellona dovrebbe ora essere in vantaggio. Quindi sembra piuttosto buio in questi giorni. Dopo la sconfitta contro l’Arsenal, Tuchel non ha voluto parlare di un possibile attacco alle rivali di campionato Manchester City e Liverpool.

“Non dovremmo parlare delle due squadre che ci stavano davanti”, ha detto Tuchel, aggiungendo: “Ovviamente siamo stati battuti da una squadra che non è in Champions League. L’Arsenal era dietro di noi la scorsa stagione e attualmente lo è. . Sembrano essere molto al di là di noi.”

Nei prossimi giorni e settimane, il nuovo proprietario Boehly si assumerà il compito di esplorare ulteriormente il mercato al fine di fornire a Tuchel una squadra forte. Almeno ha visto di persona che la squadra attuale apparentemente non è abbastanza grande per attaccare in attacco.

Potrebbe interessarti anche: L’Atletico sta lavorando al golpe di Ronaldo: cosa c’entra Griezmann con lui?

Däbritz promette all’azienda francese di fracking: “Saremo completamente preparati”

lega

Prima apparizione di Lewandowski con un numero sbagliato: il Barcellona ha battuto il Real Madrid a Las Vegas

Ieri alle 11:01

Bundesliga

Nel caos della tempesta: il nuovo arrivato del City Haaland aggiunge il fallimento del Bayern per testare il gioco

24/07/2022 alle 06:40