Maggio 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Burro alla Stiftung Warentest: risultati disgustosi dai prodotti di Aldi, Lidl and Co.

Nota dei nostri redattori: Questo articolo fa riferimento a un rapporto di prova preparato da Stiftung Warentest a marzo 2018. Al momento non sono disponibili test più recenti (a febbraio 2022). Quindi è l’ultimo test del burro. Stiftung Warentest non fornisce alcuna informazione sull’eventuale programma di un nuovo test del burro nel prossimo futuro.

Il grasso è un agente aromatizzanteEcco perché nessuno vuole rinunciare alla diffusione del grasso nei panini per la colazione. Poiché il burro viene utilizzato non solo come rivestimento per la cottura al forno, ma anche per cuocere, raffinare salse o friggere, una buona cucina non dovrebbe farne a meno. Come il portale delle statistiche “Statista” I rapporti indicano che il tedesco mangia in media sei chilogrammi di burro all’anno. Ci sono decine di marchi sul mercato tedesco, ma quale tipo di burro è il migliore? Istituto “Stiftung Warentest” Ispezione del prodotto nel 2018 e confronto di 30 prodotti di marchi famosi.

Burro alla Stiftung Warentest: Edeka, Aldi, Rewe, Lidl and Co. in confronto

Un totale di 30 tipi comuni di burro non salato sono stati sottoposti a un test di durezza da un’organizzazione di consumatori.

Questi includevano prodotti di marchi famosi come:

Aspetto, gusto e spalmabilità: questi i criteri di prova

Di questi, 15 latticini erano leggermente acidificati, 13 erano burro cremoso e 2 erano burro acido. 13 prodotti a base di burro biologico.

Fantastico gadget: vedi Butterschler’s Butter Dish su Amazon

Il giudizio si basava su più criteri. Sono stati analizzati cinque esaminatori addestrati Guardae strutturae Odoree il sapore e la bocca di prodotti a base di burro. Inoltre, il Propagazioneil qualità microbiologica e Confezione classificato. È anche possibile inquinanticome residui di disinfettante o detergente, i prodotti lattiero-caseari sono stati sottoposti a screening.

READ  Guerra in Ucraina: Gestore di hedge fund: il prezzo del petrolio potrebbe raggiungere $ 200 quest'anno - Basse possibilità per il petrolio russo | newsletter

Anche interessante: Supermercati e sconti nel confronto dei prezzi – dove puoi fare acquisti più economici? Il nostro assegno di acquisto presenta un vincitore noto e un perdente sorprendente. Rispetto al nostro ultimo test, i prezzi sono aumentati in modo significativo: l’inflazione provoca forti aumenti dei prezzi.

Stiftung Warentest con un risultato inquietante: “Kerrygold” è un grande perdente nel test

Il risultato complessivo del test è stato per lo più positivo: Ogni secondo burro è stato valutato come “buono”. Tagliare nel processo “Gut & Gnstig” Da “Edeka” e “il nostro burro” Dal miglior “Sachsenmilch”. Subito dietro casa ci sono i marchi “Aldi Sd” e “REWE”. Oltre ai 15 burri valutati “buoni”, altri 12 prodotti sono stati valutati “soddisfacenti”. Solo due prodotti a base di burro erano “caffeina” E un marchio ha fallito completamente.

Ecco a colpo d’occhio i vincitori del test e i loro punteggi:

  • primo posto: Edeka (burro tedesco buono, economico, leggermente acidificato)
    Notevole: 1.8 (intestino)
    il prezzo: 1,29 € per 250 g
  • 2° posto: Sachsen Milch (burro di marca tedesca leggermente acidificato)
    Notevole: 1.8 (intestino)
    il prezzo: 2,39 EUR per 250 g
  • il terzo posto: Aldi Sd (il burro di Melvina di marca tedesca è moderatamente acidificato)
    Notevole: 1.9 (intestino)
    il prezzo: 1,29 € per 250 g
  • quarto posto: Frau Entjee (io preferisco il burro moderatamente acidificato)
    Notevole: 1.9 (intestino)
    il prezzo: 2,69€ per 250g
  • Quinto posto: REWE Bio (crema al burro biologica di marca tedesca)
    Notevole: 1.9 (intestino)
    il prezzo: 2,15€ per 250g

Solo un burro ha fallito il test: il “Autentico burro crema irlandese” Dal marchio “Kerrygold” valutato come “non idoneo” dalla società “Stiftung Warentest” nel marzo 2018. Motivo: nel laboratorio A Una varietà di germi ho trovato. Secondo “Stiftung Warentest”, ciò potrebbe essere dovuto alla mancanza di igiene durante la produzione.

READ  La prossima BMW Serie 5 2023 mostra i suoi interni per la prima volta

Il gusto del burro: non tutti potrebbero convincere

Naturalmente, il gusto del prodotto acquistato è il più interessante per il consumatore. Il burro non dovrebbe mai essere povero di odore, un po’ leggero, non fresco, un po’ stantio o un po’ di formaggio: nella categoria “Valutazione sensoriale”, anche i nostri vincitori del test nella valutazione complessiva hanno ottenuto i risultati migliori.

Secondo la “Stiftung Warentest”, i prodotti a base di burro di “Edeka”, “Sachsen Milch” e “Aldi Sd” hanno un sapore “puro, fresco e leggermente cremoso” con una “forte nota di burro”.

Ha descritto il gusto del perdente “Keregold” e alcuni altri prodotti come “un po’ di formaggio” o “stantio”. I burri biologici di Glycerin Mulkeri si sono rivelati i peggiori qui: “sbollentati su tutta la superficie, un po’ friabili” e “un po’ densi”.

Il burro fatto in casa non ha un sapore né stantio né untuoso a lungo. occupazione Frnkische-Rezepte.de Puoi trovare una semplice guida Come fare il tuo burro in soli tre passaggi.

Crea il tuo burro in 3 semplici passaggi!

Hai bisogno di una zangola per crema al burro per la nostra ricetta per la crema al burro. Puoi ordinarlo direttamente qui.

Ordina ora la crema al burro

Conclusione: anche con il burro ci sono chiare differenze di qualità

Ci sono anche grandi differenze nella qualità del burro. Che si tratti di spalmabilità, gusto o carica batterica. Costoso non significa sempre meglio: il vincitore del test “Edeka” a 1,29 euro per 250 grammi è al primo posto con altri sette prodotti in termini di prezzi. D’altra parte, il prodotto difettoso di “Kerrygold” non solo occupa l’ultimo posto nella classifica generale, ma arriva anche all’ultimo posto nella corsa ai prezzi.

READ  Solo una dozzina: Hennessy trasforma la RAM TRX in una bestia primitiva


Suggerimento per il libro di Amazon: prepara e gusta formaggio, burro, quark e altri da solo


Quindi, se apprezzi la qualità e il gusto, non dovresti lasciarti ingannare dai prezzi elevati e dal packaging attraente. A volte un po’ è semplicemente di più. Puoi leggere il test completo a partire dal 21 marzo 2018 presso Stiftung Warentest.

Potrebbe interessarti anche questo: il prezzo del burro sta esplodendo in Aldi, Lidl and Co: questo è quanto costa un pezzo, questo è quanto costano gli altri prodotti caseari.

L’articolo contiene link di affiliazione

*Nota: in Redazione siamo sempre alla ricerca di ottime offerte e prodotti utili per i nostri lettori, cose che ci ispirano e occasioni difficili da perdere. I link forniti in questo articolo e contrassegnati dall’icona del carrello o da un asterisco sono chiamati link di affiliazione/link sponsorizzati. Se fai clic su uno di questi link ed effettui un acquisto tramite esso, riceviamo una commissione dal rivenditore. Questo non cambia il prezzo per te. I nostri rapporti editoriali sono principalmente indipendenti dalla presenza o dall’importo della commissione.