Dicembre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

BlackRock acquista: quota NEL ASA, Plug Power Share & Co: perché la svolta nella tecnologia dell’idrogeno potrebbe avvenire presto | newsletter

• BlackRock acquisisce azioni di idrogeno
• L’idrogeno può beneficiare della crisi energetica globale dovuta alla guerra in Ucraina

• Le foglie di idrogeno puniscono il tentativo più basso

L’industria dell’idrogeno ha annunciato cambiamenti rivoluzionari nella produzione di energia dagli anni ’70. Da allora è successo poco, il ruolo dell’idrogeno come vettore energetico rimane marginale e le bolle speculative temporanee in borsa sono scoppiate ripetutamente. Ma alcuni investitori restano convinti delle rosee prospettive future di Element H, incluso BlackRock.

BlackRock investe nell’idrogeno

BlackRock afferma di avere $ 10 miliardi di asset in gestione a partire da gennaio 2022. A causa delle sue dimensioni, le decisioni del suo gestore patrimoniale negli Stati Uniti, che annovera tra i suoi clienti persone fisiche insieme a banche, fondi sovrani e fondi pensione, ha il potere di muovere il mercato. Il recente impegno di BlackRock per lo spazio dell’idrogeno ha attirato una certa attenzione. BlackRock ha acquistato azioni per centinaia di milioni di dollari in promettenti società di idrogeno, i documenti 13G presso la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti mostrano. Tra le altre cose, BlackRock ha aumentato la sua partecipazione in Plug Power di altri 10,1 milioni di azioni. BlackRock ha anche aperto la strada agli ETF ESG attraverso il suo ETF iShares Global Clean Energy. Alcuni esperti interpretano l’impegno di BlackRock come una prova che il più grande gestore patrimoniale del mondo è ben lungi dall’eliminare l’industria dell’idrogeno.

Applicazioni dell’idrogeno

Per più di 50 anni, gli appassionati di idrogeno hanno elogiato i presunti benefici dell’elemento, ma in realtà queste speranze devono ancora essere realizzate. Almeno ci sono alcuni punti a favore dell’idrogeno, l’elemento più leggero del mondo. Il tecnologo Luke Lango di Investorplace sottolinea in particolare la versatilità di H2. I veicoli alimentati a idrogeno, come camion e aerei in particolare, possono “guidare più lontano, caricarsi più velocemente e durare più a lungo delle auto elettriche”. Anche nel settore dell’energia stazionaria, l’idrogeno è un vettore energetico stabile e potente, facile da immagazzinare rispetto alle batterie elettriche. Le case possono anche essere riscaldate meglio con l’aiuto della tecnologia dell’idrogeno. Pertanto, secondo Lungo, “l’idrogeno ha un enorme valore aggiunto nel campo dell’energia pulita”.

READ  'Le spie sono accese': Presidente della banca: agire con urgenza contro l'inflazione

Perché la svolta dell’idrogeno può funzionare questa volta

Alla luce dei suoi diversi ambiti di applicazione, Lango è anche fiduciosa: l’idrogeno – come altre tecnologie che lo hanno preceduto – può ora essere “in anticipo sui tempi”. Ma spesso viene annunciato uno scenario futuro così ottimista. In che modo Lango giustifica la sua opinione secondo cui gli anni ’20 saranno un momento per la penetrazione dell’idrogeno? Dà tre ragioni. In primo luogo, la tecnologia è più efficiente e quindi più economica che mai. In secondo luogo, molti responsabili politici ora sono consapevoli del cambiamento climatico e stanno lavorando per promuovere le energie rinnovabili. Come terza giustificazione, Longo sottolinea la “crisi energetica globale” sorta dalla guerra in Ucraina e le sanzioni occidentali associate contro la Russia, uno dei principali esportatori di materie prime.

Pertanto l’idrogeno rappresenta una buona alternativa ai combustibili fossili. Grazie ai miglioramenti incrementali dell’efficienza tecnologica, le aziende possono essere economicamente sostenibili in futuro, il che significa che ci sono enormi opportunità di investimento.

Come stanno evolvendo le scorte di idrogeno ora

Le aziende di idrogeno possono utilizzare tale escursione. Tra la metà del 2020 e l’inizio di febbraio, i titoli a idrogeno più popolari hanno registrato una sola tendenza: una forte tendenza al rialzo. Le azioni di società come Plug Power, Ballard Power e NEL ASA sono raddoppiate nell’arco di pochi mesi. Ma da febbraio 2022, questi giochi sono stati ampiamente venduti. L’inflazione e l’aumento dei tassi di interesse chiave in vari paesi rendono meno attraenti i viaggiatori tecnologici non redditizi e una contrazione dell’offerta di moneta frena l’appetito degli agenti di cambio per la speculazione. Altri strumenti di investimento come obbligazioni o azioni con un valore di dividendo elevato aumenteranno. Inoltre, le audaci visioni future sull’uso dell’idrogeno non si sono mai più avverate.

READ  Da Skytrax: Lufthansa deve rinunciare di nuovo alla sua quinta stella

Dopotutto, sembra che la maggior parte delle scorte di idrogeno abbiano toccato il minimo nel frattempo e alcune azioni stiano di nuovo aumentando leggermente per alcuni giorni. Inoltre, è ipotizzabile che l’idrogeno assuma di fatto una quota maggiore del mix energetico globale. L’investimento di BlackRock mostra che una valutazione più favorevole ora per alcune società di idrogeno potrebbe attirare ancora una volta più investitori interessati alle opportunità.

redazione finanzen.net

Seleziona i prodotti con leva su Ballard Power Inc.Con i knockout, gli investitori speculativi possono partecipare in modo sproporzionato ai movimenti dei prezzi. Seleziona semplicemente la leva che desideri e ti mostreremo i prodotti aperti giusti su Ballard Power Inc.

La leva dovrebbe essere compresa tra 2 e 20

Non ci sono dati

Altre notizie su Ballard Power Inc.

Fonti immagine: petrmalinak/Shutterstock.com, Anusorn Nakdee/Shutterstock.com