Dicembre 10, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Aumento dei prezzi delle materie prime: il titolo Rio Tinto diventa negativo: l’aumento dei prezzi delle materie prime porta a risultati record | newsletter

Ciò dovrebbe favorire anche gli azionisti, che possono aspettarsi la più alta distribuzione annuale della società fino ad oggi.

“La ripresa dell’economia globale e della produzione industriale ha portato a un aumento significativo dei prezzi delle nostre principali materie prime, che siamo stati in grado di sfruttare per ottenere risultati record con un flusso di cassa libero di $ 17,7 miliardi e un utile rettificato di $ 21,4 miliardi. Questo ci consente di farlo”, ha affermato Jacob Stausholm, Presidente. CEO di Rio Tinto: “Pagare il dividendo più alto per l’intero anno fino ad oggi di $ 10,40 per azione”. L’anno precedente, il gruppo aveva pagato $ 5,57 per azione.

Le vendite consolidate sono cresciute del 42% a 63,49 miliardi di dollari e l’utile netto è balzato a 21,09 miliardi di dollari dai 9,77 miliardi di dollari dell’anno precedente. Oltre ai prezzi più elevati del minerale di ferro, che rappresentano la parte del leone dei profitti di Rio Tinto, anche i prezzi più elevati del rame e dell’alluminio hanno fornito un vento favorevole al gruppo. L’anno scorso, secondo Rio Tinto, il prezzo di una tonnellata di minerale di ferro è salito a 143,80 dollari, rispetto ai 98,90 dollari del 2020.

Alla Borsa di Londra, le azioni di Rio Tinto sono aumentate presto, ma ora sono scese dell’1,99% a £ 55,78.

Di Rhiannon Howell

Londra (Dow Jones)

Altre notizie su Rio Tinto Ltd.

Crediti immagine: Aaron Bunch/Getty Images, PHILIPPE LOPEZ/AFP/Getty Images