Aprile 15, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Attacchi missilistici su Kiev – esplosioni

Attacchi missilistici su Kiev – esplosioni

Ci sono munizioni per aerei da combattimento dai Paesi Bassi e UAV per l'Ucraina dall'Australia. Ci sono posti di blocco a Belgorod. Maggiori informazioni nel blog delle notizie.

Le cose più importanti a colpo d'occhio


scaricamento…

inclusione

Il sindaco Klitschko parla di esplosioni a Kiev

sono le 4: Questa mattina presto ci sono state delle esplosioni nella capitale ucraina, Kiev. Il sindaco della città Vitali Klitschko ha invitato i residenti a rifugiarsi. Secondo lui, i frammenti dei missili sono caduti sugli asili e sulle auto, provocandone l'incendio. Le macerie hanno distrutto anche abitazioni residenziali e un edificio pubblico. Una casa è stata evacuata questa mattina dopo un incendio.

L'allarme aereo è stato dichiarato in tutta l'Ucraina. C'erano precedenti segnalazioni di bombardieri dell'aeronautica strategica russa in decollo verso l'Ucraina. L'aeronautica ucraina ha riferito in un telegramma che diversi missili Kinzhal erano stati lanciati su Kiev. Testimoni oculari hanno riportato due effetti. Secondo Klitschko finora sono rimaste ferite otto persone.

L’Australia sostiene l’Ucraina con i droni

3:10: L’Australia si unisce alla coalizione dei droni per sostenere l’Ucraina nella sua difesa contro la Russia. “Questo è un modo importante per contribuire agli sforzi volti a garantire che l'Ucraina mantenga la sua rotta e risolva questo conflitto alle sue condizioni”, ha detto giovedì il ministro della Difesa australiano Richard Marles.

Il mese scorso, Gran Bretagna e Lettonia hanno concordato di guidare una coalizione di droni. L’obiettivo è fornire all’Ucraina migliaia di droni. L'annuncio è arrivato durante la visita del segretario alla Difesa britannico Grant Shapps in Australia.

Consigliere americano per la sicurezza a Kiev

1:10: Il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti Jake Sullivan, durante una visita a Kiev, ha esortato a confidare nel continuo sostegno da parte degli Stati Uniti, attualmente ostacolato dal conflitto politico interno. Mercoledì Sullivan ha parlato con il capo dell'ufficio presidenziale ucraino, Andriy Yermak, e altri alti funzionari. Il Consiglio di Sicurezza Nazionale di Washington ha annunciato che il consigliere per la sicurezza del presidente Joe Biden ha evidenziato i molteplici programmi di aiuto per il Paese brutalmente attaccato dalla Russia.

Nel frattempo, Sullivan ha chiesto al Congresso degli Stati Uniti di stanziare nuovi fondi per l'Ucraina. Il sostegno a Kiev si è interrotto per diversi mesi a causa dei disaccordi tra repubblicani e democratici nel parlamento americano.

La situazione a Belgorod sta peggiorando

00:10: La situazione peggiora nella regione russa di confine di Belgorod, da giorni sotto il fuoco della parte ucraina. Mercoledì il governatore Vyacheslav Gladkov ha annunciato l'inizio anticipato delle vacanze nell'omonima capitale regionale e nelle zone al confine con l'Ucraina. In sette province hanno iniziato a essere istituiti posti di blocco e posti di blocco con le forze di sicurezza, come avviene nelle aree di crisi, per regolare l'accesso alle città. Maggiori informazioni sulla situazione attuale a Belgorod qui.

I Paesi Bassi forniscono all’Ucraina munizioni per aerei da combattimento

23:55: Il governo olandese vuole sostenere l’Ucraina nella guerra contro la Russia con munizioni per un valore di 150 milioni di euro. Lo ha annunciato mercoledì sera all'Aia il Ministero della Difesa. Si tratta di bombe destinate agli aerei da caccia F-16 forniti all'Ucraina.

I Paesi Bassi fanno parte di una coalizione di paesi che riforniscono l’Ucraina di aerei da combattimento F-16. I piloti ucraini vengono attualmente addestrati in Romania per l'uso delle macchine. Non è chiaro quando l’addestramento sarà completato e gli F-16 potranno essere schierati. I Paesi Bassi vogliono inviare un totale di 24 F-16 in Ucraina.