Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Current Article

19 giornata di Premier League: il Manchester United mantiene la vetta della classifica

By   /   19 Gennaio 2021  /   Commenti disabilitati su 19 giornata di Premier League: il Manchester United mantiene la vetta della classifica

Il Leicester di Rodgers, reduce dalla vittoria fuori casa contro il Newcastle, affronta il Southampton galvanizzato dopo la straordinaria vittoria contro il Liverpool della settimana scorsa. Le Foxes partono subito aggressivi e vanno vicino al gol con la conclusione di Barnes respinta da McCarthy. Al 37′ il Leicester gira bene il pallone e sulla verticalizzazione di Tielemans, Maddison calcia perfettamente sotto la traversa portando i suoi sul 1 a 0. Nel secondo tempo il Southampton prova a rientrare nel match, ma è anche sfortunato perchè il tiro di Armstrong va a stamparsi sulla traversa. Che occasione! Al 75′ Bednarek rimedia al suo errore precedente andando a salvare un gol fatto sulla linea di porta, mantenendo ancora in partita i suoi. All’85 i padroni di casa non sfruttano un match point con Jamie Vardy che si fa ipnotizzare da McCarthy. Al 90′ il subentrato Perez sciupa un’altra occasione calciando alto da ottima posizione. Al 95′ nell’ultima azione della partita, il Leicester, finalmente la chiude con Barnes fissando il risultato sul 2 a 0 e conquistando 3 punti fondamentali che la collocano al secondo posto in classifica.
Il Tottenham di Mourinho dopo il brutto pareggio in casa contro il Fulham va a caccia dei 3 punti contro lo Sheffield Utd a Bramall Lane. Al 5′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo il Tottenham passa in vantaggio con il colpo di testa di Aurier, che anticipa tutti sul primo palo e trafigge Ramsdale. Al 29′ lo Sheffield ci prova con Burke, ma il suo tiro è troppo centrale e non crea problemi a Lloris. Al 40′ gli Spurs raddoppiano con il solito gol di Harry Kane che dal limite dell’area lascia partire un tiro chirurgico che va ad insaccarsi all’angolino. L’attaccante inglese con questo gol arriva a 12 in campionato a meno 1 da Salah. Nel secondo tempo i padroni di casa ritornano in partita con il bel colpo di testa di McGoldrick che anticipa Davies e buca Lloris. Al 63′ il Tottenham non sembra accusare il colpo e infatti reagisce subito con il gran gol di Ndombele che con una parabola strana di esterno destro scavalca il portiere dello Sheffield e riporta il risultato sul 3 a 1. Gli Spurs con questi 3 punti ritornano in zona Champions.
Il big match di giornata è di sicuro ad Anfield tra Liverpool e Manchester United. I Reds dopo la sconfitta clamorosa contro il Southampton devono conquistare il bottino pieno per ritornare in vetta alla classifica e scavalcare proprio gli antichi rivali del Manchester United. Il Liverpool parte molto bene e va vicino al gol con il tiro di Firmino dopo l’ottima sponda di Mane. Al 21′ i padroni di casa continuano ad accelerare e si rendono ancora pericolosi con un tiro da fuori area di Shaqiri che non trova la porta difesa da De Gea. Al 34′ i Red Devils vanno vicinissimi al vantaggio con il calcio di punizione di Bruno Fernandes che va a sfiorare il palo. Il Liverpool continua a creare belle azioni soprattutto sulla fascia sinistra, Robertson pesca Firmino con bel cross ma la difesa dello United con Maguire neutralizza l’azione pericolosa. Al 62′ i padroni di casa penetrano centralmente e concludono in porta con Salah che non trova precisione alla sua conclusione. Al 75′ lo United ha l’occasione più grande della partita sui piedi di Bruno Fernandes: il suo tiro da posizione ravvicinata trova l’ottima risposta di Alisson. All’83’ il Manchester trova ancora la parata di Alisson sul grande inserimento di Pogba. Le due compagini conquistano quindi un punto a testa che consente agli uomini di Solskjaer di mantenere la vetta della classifica.
Il Manchester City di Guardiola passeggia in casa contro il Crystal Palace vincendo 4 a 0. I citizens con la doppietta di Stones e i gol di Gundogan e Sterling conquistano 3 punti ritornando al secondo posto in virtù del pareggio tra Liverpool e Man United.
RISULTATI:
Wolves 2-3 West Brom 8’rig. e 56’rig. Pereira(We),38’Silva (Wo), 43’Boly(Wo), 52’Ajayi(We)
Leeds 0-1 Brighton 17’Maupay
West Ham 1-0 Burnley 6’Antonio
Fulham 0-1 Chelsea 78’Mount
Leicester 2-0 Southampton 37’Maddison, 90+5’Barnes
Aston Villa-Everton posticipata
Sheffield Utd 1-3 Tottenham 3’Aurier(T), 40’Kane(T), 59’McGoldrick(S), 62’Ndombele(T)
Liverpool 0-0 Manchester United
Man. City 4-0 Crystal Palace 26′ e 68’Stones, 56’Gundogan, 88’Sterling
Arsenal 3-0 Newcastle 50′ e 77′ Aubameyang, 60’Saka


CLASSIFICA PRIMI 10 DI PREMIER LEAGUE:

  1. Manchester United 37
  2. Manchester City 35
  3. Leicester 35
  4. Liverpool 34
  5. Tottenham 33
  6. Everton 32
  7. Chelsea 29
  8. Southampton 29
  9. West Ham 29
  10. Arsenal 27
    Print       Email

You might also like...

Carl Fogarty e Ducati, un binomio fatto di vittorie

Read More →