Loading...
You are here:  Home  >  Accade oggi  >  Current Article

69 anni fa l’alluvione del Polesine

By   /   14 Novembre 2020  /   No Comments

ROVIGO – riproduzione di fotografie che documentano l’alluvione del 1951 in Polesine

Il 14 novembre 1951, il Po ruppe gli argini inondando le campagne del Polesine, causando un disastro senza precedenti che provocò quasi un centinaio di morti e 190 mila profughi.

Furono allagati oltre 100 mila ettari, pari a circa il 52% dell’intero territorio del Polesine – area del Veneto tra i corsi inferiori dell’Adige e del Po e comprende l’intera provincia di Rovigo e la zona di Cavarzere (Venezia) – un’area pianeggiante e caratterizzata da ampie depressioni al di sotto del livello del mare.

La tragedia più grave si verificò a Frassinelle dove perirono ben 84 persone che cercavano di fuggire a bordo di un camion che, probabilmente anche a causa dell’eccessivo numero di persone, si impantanò e fu travolto dalla piena. A ricordo delle vittime del cosiddetto “Camion della morte” è stato eretto il sacrario di San Lorenzo presso Passo, frazione di Frassinelle.

I danni materiali furono ingentissimi. Andarono distrutte oltre 4 mila abitazioni, circa 14 mila aziende agricole e 2,5 mila macchinari agricoli, persi  oltre 16 mila capi di bestiame. Oltre naturalmente ai terreni allagati e alle coltivazioni distrutte.

L’evento fece il giro del mondo. Numerosi furono gli aiuti da parte di cittadini e istituzioni, persino da parte di URSS e Stati Uniti, nonostante la guerra fredda, mentre i campioni di ciclismo Coppi e Bartali parteciparono ad una partita di calcio a scopo benefico.

L’alluvione del Polesine del 1951 è ricordata come la prima grande alluvione del dopoguerra, capostipite di una lunghissima serie di disastri idrogeologici avvenuti in Italia fino ai nostri giorni.

di Vito Di Ventura

    Print       Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You might also like...

Giorno del Ringraziamento

Read More →