Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Attualità  >  Current Article

Covid-19. Alla fine uno esperto troverà la soluzione, come successe a Garibaldi

By   /   23 Ottobre 2020  /   Commenti disabilitati su Covid-19. Alla fine uno esperto troverà la soluzione, come successe a Garibaldi

Intanto il 28 ottobre arriva dalla Francia il celebre Auguste Nelaton, Professore di Clinica Chirurgica di Parigi e medico di Napoleone III, ideatore del famoso catetere uretrale e di una speciale sonda per ferite, munita ad una estremità di un bottone di porcellana  con la proprietà di tingersi in nero al contatto con il piombo.  Una prima ispezione dà esito negativo. 

Il capezzale di Garibaldi è sempre più affollato di medici. Questa volta ce ne sono 18 tra i quali il Palasciano. Dall’Inghilterra è ritornato Partridge. Con una sottoscrizione vengono raccolti 1.000 franchi per far venire da Pietroburgo il celebre Professore Nicolai Pirogoff. Il chimico Tassinari esamina il pus per vedere se vi sono tracce di piombo; l’esito è negativo.

Si fa anche un prova… elettrica: il Professore di fisica Felici introduce nel tragitto fistoloso uno specillo formato da due fili metallici collegati con una macchina termo-elettrica; ma l’ago del galvanometro non si muove. Il 23 novembre, alla presenza del Professore Zanetti, nell’estrarre la spugna con la quale il Dottor Basile, seguendo le istruzioni di Nelaton, medica la ferita, fuoriesce una piccola scheggia di osso lunga un centimetro. Tutto diviene chiaro: quella scheggia è stato l’ostacolo, il tappo, che ha impedito fino ad ora al proiettile di essere localizzato. Finalmente la pallina di porcellana della sonda di Nelaton, introdotta per una profondità di 4 centimetri, viene a contatto con il piombo e si tinge di nero. La palla c’è!  Il Prof. Zanetti, con una pinza ad anelli, riesce ad afferrare la palla ed estrarla. Ma la “Regia Fucilata guarirà piuttosto lentamente, forse mai del tutto.

Come vediamo tanti esperti di medicina, tante opinioni. Sembra di assistere ad un’anteprima di quello che viviamo oggi con gli esperti di Covid-19 in tutte le televisioni e in tutti i giornali.

Alla fine in un modo o nell’altro Garibaldi fu salvato. Speriamo nello stesso esito per tutto il popolo italiano.

 

di Aniello Angellotti

Pages: 1 2

    Print       Email

You might also like...

Re Magi: tra mito e realtà.

Read More →