Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Formula 1  >  Current Article

Formula 1 – Analisi della gara di Silverstone

By   /   6 Agosto 2020  /   Commenti disabilitati su Formula 1 – Analisi della gara di Silverstone

La prima gara di Silverstone conferma ancora una volta la grande abilità e professionalità di Lewis Hamilton vittorioso  che si è portato vicinissimo (-4) al record di vittorie di Michael Schumacher . La gara del campione del mondo è stata molto sofferta ma anche molto spettacolare, infatti l’ultimo giro di Lewis Hamilton è stato effettuato con solo tre ruote!!!!!!!!

La Mercedes anche questa volta non è riuscita a portare sul podio entrambi i piloti. In Austria la vittoria non è arrivata per gli errori di Hamilton, in Ungheria per lo svarione in partenza di Bottas ed a Silverstone sicuramente per una comunicazione da rivedere. Indubbiamente la W11 è la macchina più veloce e più affidabile al momento di tutto il circuito. A Silverstone grazie anche al sistema Das che riesce a portare molto velocemente i pneumatici alla giusta temperatura le macchine della Mercedes sono risultati imprendibili per tutti. Il campione del mondo è riuscito a vincere nonostante nelle prove del venerdì a causa forse di qualche specifica montata e non proprio messa a punto ha avuto grandissimi problemi di bilanciamento ridotti ma non del tutto risolti per la gara.

La gara delle Ferrari è andata meglio delle aspettative. Il terzo posto di Charles Leclerc anche se aiutato dalla dea bendata ha dato prova di poter sicuramente competere con le scuderie delle McLaren, Renault e Racing Point .

Diverso è il discorso per riuscire a colmare il gap con le Mercedes e Red Bull. La strategia della squadra di Maranello è stata eccezionale soprattutto nella gestione dei pneumatici consentendo a Leclerc di mantenere la quarta posizione approfittando in maniera grandiosa del rallentamento di Bottas. Il pilota monegasco è stato molto intelligente ad abbassare il ritmo della gara non appena ha avuto notizia della foratura del pilota finlandese. Il commento di Leclerc a fine gara “Il risultato è stato molto scarso ma la macchina era estremamente difficile da guidare ed ho faticato tantissimo a trovare il feeling. Non potevo attaccare perché la macchina non mi consentiva di fare quello che mi piace”. Molto diverso il discorso per la Red Bull che con Verstappen forse senza la sosta ai box poteva vincere la gara.

I pneumatici hanno dato molto da fare ai piloti e la Pirelli dovrà lavorare molto per trovare nella prossima gara la giusta mescola per evitare tutti i problemi riscontrati dai piloti.

 

Classifica Piloti Formula 1                                             

PILOTA PUNTI
Hamilton L. 88
Bottas V. 58
Verstappen M. 52
Norris L. 36
Leclerc C. 33
Albon A. 26
Perez S. 22
Stroll L. 20
Ricciardo D. 20
Sainz Jr C. 15

 

Risultati Gran Premio Silverstone

PILOTA TEMPO PUNTI
Hamilton L. 1:28:01.203 25
Verstappen M. +5.856s 19
Leclerc C. +18.474s 15
Ricciardo D. +19.650s 12
Norris L. +22.277s 10
Ocon E. +26.937s 8
Gasly P. +31.188s 6
Albon A. +32.670s 4
Stroll L. +37.311s 2
Vettel S. +41.857s 1

 

By Pier Luigi Di Rauso

    Print       Email

You might also like...

Gran Premio di Abu Dhabi

Read More →