Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Attualità  >  Current Article

UK: Uccisa mentre si recava a fare la spesa al supermercato

By   /   19 Maggio 2020  /   Commenti disabilitati su UK: Uccisa mentre si recava a fare la spesa al supermercato

Una 19enne, Aya Hachem, figlia di emigrati libanesi, è stata freddata senza motivo mentre faceva si recava a fare la spesa al supermercato. Secondo la polizia del Lancashire non si tratterebbe di un atto terroristico o di razzismo ma semplicemente di un azione per guadagnarsi gli onori della cronaca e diffondere la paura.

L’omicidio è avvenuto nella città di Blackburn, nel Lancashire. Aya Hachem verso le 3 del pomeriggio di domenica si stava recando a piedi al vicino Lidl, King Street, quando da un auto con alcuni giovani a bordo è sceso uno è le ha sparto a bruciapelo, senza apparente motivo.

Aya frequentava il secondo anno di Legge all’Università di Salford ed era anche volontaria della “Children’s Society”. La notizia della sua morte ha scosso l’intera comunità musulmana presente in UK e immediatamente sono state lanciate due raccolte fondi: la prima con l’intento di costruire una moschea in suo onore – sono già stati raccolti 30 mila sterline delle 37 mila prefissate – e la seconda dalla ONG “Global One” per la costruzione di pozzi per le donne e le giovani che vivono in aree depresse.

La polizia, su indicazione di alcuni testimoni che hanno riferito di aver visto una Toyota verde chiaro targata SV53 UBP con un certo numero di uomini a bordo lasciare a tutta velocità il luogo dell’agguato, ha arrestato 3 giovani sospettati, tutti sulla trentina. Ma le indagini  continuano attraverso i filmati delle videocamere o delle informazioni degli altri eventuali testimoni. Appello lanciato anche dalla famiglia affinché chiunque sia in grado fornisca indicazioni alla polizia per assicurare alla giustizia il killer e i suoi complici.

Il corpo della giovane Aya sarà seppellito in Libano, nel suo villaggio nativo di Qlaileh.

 

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

Troppa TV fa male!

Read More →