Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Attualità  >  Current Article

Una tigre del Bronx Zoo è risultata positiva al coronavirus

By   /   6 Aprile 2020  /   Commenti disabilitati su Una tigre del Bronx Zoo è risultata positiva al coronavirus

Nadia, una tigre malese di 4 anni dello zoo del Bronx, New York, è stata trovata infetta da coronavirus. La notizia è stata confermata in un comunicato dalla Direzione dello zoo, il  Wildlife Conservation Society’s Bronx Zoo.

La tigre aveva mostrato segni di tosse e problemi respiratori, così è stata sottoposta al tampone per il coronavirus, risultando positiva. Altre 5 tigri e leoni dello zoo hanno manifestato lievi segni di inappetenza. Nessun altro animale ha manifestato sintomi.

Il test per il Covid-19 è stato effettuato dal laboratorio della scuola veterinaria in Iowa (National Veterinary Services Laboratory del Dipartimento dell’Agricoltura), ma non è lo stesso test usato per le persone, come ha dichiarato il Dr. Paul Calle capo veterinario sul suo sito Facebook.

La Direzione dello zoo ha fatto sapere che continueranno a monitorizzare la situazione, dato che questa malattia si può sviluppare nei grandi gatti, ma differenti specie reagiscono in misura diversa all’infezione.

Sembra che la tigre Nadia sia stata infettata da un impiegato dello zoo asintomatico. Lo zoo è stato chiuso al pubblico lo scorso 16 marzo.

Per il Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti (United States Department of Agricolture – USDA) tutti coloro che siano risultati positivi al coronavirus di ridurre al minimo contatti con gli animali, compresi quelli domestici, fino a quando non si avranno nuove informazioni sul virus. 

 

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

Curare il coronavirus con gli anticorpi

Read More →