Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Formula 1  >  Current Article

GP Suzuka – Giappone: l’analisi della gara

By   /   26 Ottobre 2019  /   Commenti disabilitati su GP Suzuka – Giappone: l’analisi della gara

Le qualifiche avevano dato dei segnali molto positivi per le Ferrari. Nella Q1 il miglior tempo era stato di Leclerc davanti a Hamilton, Verstappen, Norris, Bottas e Vettel.

Nella Q2 le Mercedes hanno fatto il miglior tempo e le rosse si sono dovute accontentare di un 4 e 5 crono.

Strepitosa è stata la prestazione nella Q3 dove Sebastian Vettel ha conquistato col tempo di 1:27.064 per la 5° volta in carriera la pole position del GP di Giappone raggiungendo la 57° della carriera. Il tedesco è riuscito addirittura a migliorare per ben due volte il suo crono nella Q3 togliendo a Leclerc la pole position. La Mercedes aveva potuto solamente guardare i tubi di scarico delle rosse!!!

Purtroppo la gara è iniziata malissimo per le rosse che sbagliano la partenza consentendo alle Mercedes di prendere la testa della corsa.

È difficile ancora adesso riuscire a capire dopo delle qualifiche eccezionali cosa sia successo!! Vettel che aveva conquistato la pole in maniera strepitosa, si è reso protagonista di un sobbalzo anticipando lo start, giudicato fortunatamente legale… Leclerc alla prima curva ha toccato Max Verstappen mandandolo fuori pista e avendo una penalità di 15”.

Bottas non ha fatto altro che gestire la gara su Vettel in maniera molto tranquilla. Le due soste che hanno visto Vettel provare prima le soft e poi le  medie  hanno prodotto i risultati sperati!! Il tedesco è riuscito a resistere all’attacco di Hamilton molto bene!!

Grande delusione in casa Ferrari soprattutto per quello che è successo a Leclerc finito sotto accusa per la sua condotta di gara!! Infatti il pilota monegasco è stato sanzionato con cinque secondi di penalizzazione più due punti sulla Superlicenza da pilota di F1 per il contatto con l’olandese della Red Bull. Altri 10 secondi di penalità per aver completato un giro con l’ala danneggiata creando un potenziale pericolo per tutti i piloti. “Dulcis in fundo” multata la Ferrari di 25 mila dollari per non aver richiamato ai box il pilota dopo l’incidente…

C’è molto da lavorare in casa Ferrari!!!

La griglia dei primi 10

Pilota Tempo Punti
Bottas 1:21:46.755 25
Vettel +13.343s 18
Hamilton +13.858s 16
Albon +59.537s 12
Sainz Jr +69.101s 10
Leclerc + 1 giro 6
Ricciardo + 1 giro 8
Gasly + 1 giro 4
Hulkenberg + 1 giro 1
Stroll + 1 giro 0

 

La classifica del mondiale dei primi 10

Pilota Scuderia Punti
Hamilton Mercedes 338
Bottas Mercedes 274
Leclerc Ferrari 221
Verstappen Red Bull/Honda 212
Vettel Ferrari 212
Sainz McLaren/Renault 76
Gasly Red Bull/Honda 73
Albon Red Bull 64
Ricciardo Renault 42
Hulkenberg Renault 35

 

By Pier Luigi Di Rauso

    Print       Email

You might also like...

La nuova centrale eolica del Montenegro

Read More →