Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Libri  >  Current Article

La scelta del libro

By   /   26 Settembre 2019  /   Commenti disabilitati su La scelta del libro

Selezionare un libro da acquistare è un processo decisionale alquanto complesso. Sembra una cosa semplice da fare ma nella realtà coinvolge i nostri sensi, l’istinto e il ragionamento. I grandi lettori devono affrontare anche fattori di tipi pratico e/o economico, ovvero dove metterò questa pila di libri? Quanto posso spendere questa settimana? Inoltre l’interrogativo “maximo” quando lo leggerò?  Ci sono  scelte molto complesse soprattuto se il libro non è per piacere personale. Quindi come ci si comporta quando si deve regalare un libro?
 

Se fare un regalo del genere a un amico stretto può essere semplice diviene molto più complesso nei confronti di un conoscente. Comunque, vale sempre la regola base che si deve sceglier un libro che rientri nei gusti del fortunato ricevente!

Naturalmente mai sottovalutare l’importanza della scelta del libro!  In alcuni casi una scelta attenta può cambiare la vita di chi lo riceve… speriamo  in maniera positiva! Ma non sempre è cosi, in alcuni casi una scelta sbagliata può  mettere in difficoltà o in imbarazzo chi riceve il libro.

Fatte queste doverose premesse va sottolineato che oltre alle librerie si possono comprare libri anche nei mercatini dell’usato.

Questa seconda scelta è alquanto stimolante per gli amanti della lettura perché aggiunge al piacere della ricerca quello della scoperta sorprendente. È spesso facile trovare dei piccoli tesori venduti a pochi euro. Tuttavia nei mercatini l’amante del libro non ha freni economici quindi rischia di tornare a casa con varie buste di libri da incastonare nei più reconditi anfratti della libreria!
 

Non va sottovalutato che esistono lettori onnivori e lettori selettivi.
 

Per onnivori intendo quelle persone che leggono tutto dai saggi al romanzo impegnato fino a quello leggero e che hanno pochi generi che considerano out.

I selettivi sono appassionati da un filone da cui difficilmente si allontanano.

Ora si può passare alla fase più interessante la scelta! Se escludiamo il libro che aspettiamo con ansia da mesi e che consideriamo un acquisto indispensabile come si riescono a selezionare tutti gli alti libri da comprare?

Io rientro tra i lettori onnivori quindi la mia scelta è vastissima. Direi che una delle cose per me importanti sono le case editrici, infatti ce ne sono alcune che considero una certezza! Ovvero la loro selezione e cura per il volume corrisponde pienamente alle mie aspettative. Potrei comprare tutti i loro libri! A questo punto entra in gioco la vista! Mi spiego meglio, la copertina che mi affascina di più, il titolo che mi incuriosisce…

Poi la lettura dell’estratto è la fase finale. Riesce a conquistarmi pienamente e portarmi alla compera o a farmi desistere.

I libri sono dei bellissimi regali che ci concediamo. Ci fanno viaggiare in modi lontani o rivivere momenti storici, ci possono raccontare storie fantastiche ed irreali oppure farci conoscere una realtà a noi lontana. Hanno un potere immenso. Date un’opportunità a un libro che vi incuriosisce e scoprirete un mondo!

Di Laura Ester Ruffino

    Print       Email

You might also like...

I precursori dell’ambientalismo – Storia e cultura del movimento Giovanile Tedesco

Read More →