Loading...
You are here:  Home  >  Salute  >  Current Article

Una mela al giorno toglie il medico di torno! E’ tutto vero.

By   /   23 Settembre 2019  /   Commenti disabilitati su Una mela al giorno toglie il medico di torno! E’ tutto vero.

Una mela al giorno toglie il medico di torno. È proprio vero ed è quanto ha documentato uno studio dell’Università di Tecnologia di Graz in Austria. Secondo il professor Gabriele Berg, docente universitario e direttore della ricerca, il potere salutare della mela risiede nei batteri benefici che colonizzano il nostro intestino contribuendo ad equilibrare e, se necessario, ristrutturare il microbiota meglio conosciuto come la flora batterica intestinale. Il professor Berg in un’intervista rilasciata al Guardian ha spiegato che per ottenere i migliori benefici da verdura e frutta è importante che non vengano cotte in quanto la cottura uccide i microbi che fanno bene al nostro intestino. Lo studio ha analizzato le mele in ogni loro parte: il calice, i semi, la polpa, la buccia e lo stelo ed è emerso che la quantità di batteri presenti nelle mele biologiche e quelle convenzionali è la stessa ma in quelle biologiche hanno una colonia di microbi maggiormente diversificata. In questo caso, secondo i ricercatori, le mele biologiche oltre ad essere più gustose, sarebbero di sicuro più sane di quelle convenzionali. Nelle mele “naturali” vi è infatti una maggiore presenza di metilobatteri che donano quel delicato sapore di fragola alla frutta. Un microbiota diversificato è la base per un intestino sano e quest’ultimo è la chiave del benessere dell’individuo. La cosa più importante secondo il professor Berg è avere una dieta omnicomprensiva di nutrienti salutari al fine di ridurre i batteri nocivi e favorire la crescita di colonie di batteri funzionali al benessere psico-fisico. Di fatto lo studio sostiene la bontà di adottare lo stile alimentare consigliato dalla dieta mediterranea dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità nel 2010. La dieta mediterrena come si legge nel documento ufficiale “è una forma di vita, uno stile di vita, vuol dire armonia con il nostro corpo ma anche con i nostri simili, con chi ci sta vicino, significa un buon rapporto con l’ambiente, quindi non un eccesso di pressione sull’ambiente. Quindi vuol dire mangiare in una maniera sana ma anche vivere in una maniera sana, fare del movimento, che è esattamente quello che oggi qualunque medico o nutrizionista ci raccomanda. Una cosa che i greci già sapevano benissimo: per vivere bene bisogna mangiare bene, essere felici a tavola ma non mangiare troppo, stare bene con gli altri cioè mangiare insieme (come diceva Plutarco: quando ci sediamo a tavola non ci sediamo per mangiare ma per mangiare insieme), serve che il cibo che mangiamo sia pulito così come pulito sia l’ambiente in cui viviamo”. Mangiamo bene e in maniera diversificata allora e soprattutto scegliendo una buona compagnia. Lunga vita e felicità!

Maurizio Lupardini

    Print       Email

You might also like...

Dipendenza da smartphone: giovani a rischio

Read More →