Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Cinema  >  Current Article

Venezia 76: vince Joker di Todd Phillips

By   /   8 Settembre 2019  /   No Comments

La giuria di Venezia 76, presieduta da  Lucrecia Martel e composta da Stacy Martin, Mary Harron, Piers Handling, Rodrigo Prieto, Shinya Tsukamoto e Paolo Virzì ha proclamato il film “Joker” vincitore all’unanimità del Leone d’Oro. Sin dalla prima proiezione avvenuta il 31 agosto scorso la pellicola ha messo d’accordo spettatori e critica. Il regista Todd Phillips ha immaginato le origini dell’antagonista di Batman tra disagio giovanile, problemi familiari irrisolti ed emarginazione sociale. L’interprete Joaquin Phoenix grazie ad un’interpretazione curata in ogni dettaglio è riuscito a rendere il personaggio di Joker realistico, ambiguo e con un atteggiamento in equilibrio tra pura follia e la voglia di ribellarsi a un’esistenza grama con un crescendo che lo trasformerà in una delle menti criminali peggiori nella storia di Gotham City.

Il Leone d’Argento Gran premio della Giuria è andato a Roman Polansky per “J’Accuse” mentre il secondo Leone d’Argento per la migliore regia a Roy Andersson per il film “Sull’Infinito”. L’Italia è riuscita a portare a casa due importanti premi: il Premio Speciale della Giuria andato a “La mafia non è più quella di una volta” di Francesco Maresco e la Coppa Volpi maschile assegnata a Luca Marinelli per l’interpretazione nel film “Martin Eden”di Pietro Marcello che traspone il personaggio di Jack London dalla California a Napoli.

La Coppa Volpi femminile è stata vinta da Ariane Ascaride, premiata per il film diretto dal consorte Robert Guédiguian dal titolo “Gloria Mundi”. E’ da segnalare il premio per la Migliore Sceneggiatura al regista di Hong Kong Yonfan, per il film di animazione “N.7 Cherry Lane”.

Il Premio Mastroianni, conferito a un attore o attrice emergente, è stato assegnato a Toby Wallace, interprete di Babyteeth della regista australiana Shannon Murphy, nei panni di un pusher che si fidanza con una giovane donna gravemente malata.

(fonte www.labiennale.org)

Maurizio Lupardini

    Print       Email

You might also like...

Al via la 76^ Mostra Internazionale d’arte Cinematografica di Venezia

Read More →