Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

I Pasdaran abbattono un dorme americano

By   /   20 Giugno 2019  /   Commenti disabilitati su I Pasdaran abbattono un dorme americano

Le Guardie della Rivoluzione, noti come Pasdaran, hanno abbattuto un drone da ricognizione americano, probabilmente un RQ-4 Global Hawk oppure un MQ-4C Triton, molto simili tra loro.

L’episodio è avvenuto nell’aerea del distretto di Kouhmobarak, nei pressi dello Stretto di Hormuz, dove transita circa il 20% del petrolio mondiale.

Per gli americani, che hanno confermato l’abbattimento tramite missile controaerei, il drone volava in acque internazionali.

La tensione tra Washington e Teheran continua a salire. Già in precedenza gli iraniani erano stati accusati di aver lanciato missili contro un drone che, secondo gli americani, stava rispondendo all’attacco contro le due petroliere saudite nel Golfo di Oman. Anche se Teheran lo ha negato.

La Casa Bianca accusa l’Iran di essere dietro gli attacchi che il gruppo Houthi Al-Masirah sta portando contro l’Arabia Saudita e che sta incrementando la produzione di arricchimento dell’uranio per la produzione di armi nucleari e spingere i Paesi europei a rinnovare i termini dell’Accordo sul nucleare del 2015, dal quale gli USA sono unilateralmente usciti.

Le Guardie Rivoluzionarie, che rispondono solo alla Suprema Guida Ayatollah Ali Khamenei, per bocca del suo comandante, il generale Hossein Salami, hanno fatto sapere di non volere la guerra ma di essere pronti a difendere il proprio Paese.

 

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

Il popolo curdo tradito e abbandonato

Read More →