Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Turchia: Nuovi mandati di cattura per il fallito colpo di stato

By   /   18 Giugno 2019  /   Commenti disabilitati su Turchia: Nuovi mandati di cattura per il fallito colpo di stato

Due Procure turche hanno emesso nuovi mandati di cattura per 154 persone sospettate di appartenere all’organizzazione terroristica che orchestrò il maldestro colpo di stato del 2016, la cosiddetta Fetullah Terrorist Organization (FETÖ).

 Su mandato della Procura generale di Izmir, la polizia ha l’ordine di catturare 91 militari, tra cui 48 in servizio attivo ed altri in pensione, mentre la Procura Generale di Konya ha ordinato l’arresto di altre 63 civili che all’epoca dei fatti erano impiegati presso le Forze Armate. In totale la polizia ha lanciato contemporaneamente operazioni in almeno 30 province del Paese.

Tutti i ricercati sono sospettati sulla base di telefonate ricevute dal predicatore e politologo turco, Fethullah Gulen, che per il governo turco è stato la mente del fallito colpo di stato del 2016, in cui perirono 250 persone, e di cui continua a chiedere agli Stati Uniti l’estradizione. 

Continua quindi la purga di Erdogan, che ad oggi ha prodotto il fermo di oltre 35 mila persone, di cui 17 mila tramutati in arresti, e sospesi dall’incarico 75 mila dipendenti pubblici, dal settore giudiziario a quello dell’istruzione.

 

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

Trump contro le parlamentari democratiche di colore

Read More →