Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

In UK va di moda lanciare frappé di latte ai politici

By   /   21 Maggio 2019  /   Commenti disabilitati su In UK va di moda lanciare frappé di latte ai politici

In Gran Bretagna va di moda lanciare contro i politici favorevoli alla Brexit frappé a base di latte (milkshake). Ieri è successo a Nigel Farage, un politico favorevole alla Brexit, durante la sua campagna elettorale per le prossime elezioni del Parlamento europeo, in cui alla Gran Bretagna spettano 73 dei 751 seggi.

L’episodio è accaduto a Newcastle, mentre Farage era per strada. Non è il primo caso. Anche Carl Benjamin, un candidato del Partito  per l’Indipendeza, e Tommy Robinson, di estrema destra, sono stati fatti oggetto del lancio di frappé, il primo ben 4 volte e il secondo 2. 

La polizia ha arrestato Paul Crowther,  di 32 anni, sospettato di essere stato l’autore del gesto. L’uomo, immediatamente ammanettato, ha dichiarato di aver lanciato un frappé di banana e caramelloFive Guys” per protesta: “È giusto protestare contro persone come lui. La bile il razzismo che sputa in questo paese è molto più pericoloso che un po’ di succo sulla sua fronte”. 

Farage, molto contrariato, ha incolpato la sua scorta di non essere stata in grado di proteggerlo ed ha fatto sapere che sporgerà denuncia. Più tardi, in un tweet ha accusato i sostenitori favorevoli all’EU: “Purtroppo alcuni favorevoli all’EU sono diventati radicalizzati, al punto che la normale campagna elettorale sta diventando impossibile”.

La scorsa settimana la polizia aveva chiesto al McDonald di Edinburgo di non vendere frullati durante una manifestazione pro Brexit. In risposta, la Burger King ha scritto questo tweet: “Caro popolo della Scozia. Noi vendiamo frullati per tutto il weekend. Buon divertimento. Con Affetto BK”. 

Poiché qualcuno ha considerato il lancio di frullati un incitamento alla violenza, la Burger King ha risposto: “Non abbiamo mai incitato alla violenza o a disperdere il nostro delizioso frullato di latte. Perciò divertitevi per il weekend e per favore bevete responsabilmente”.

Il lancio di frullati al latte, probabilmente, si ispira al “Egg Boy” in adolescente australiano che ha schiacciato un uovo sulla spalla del parlamentare di estrema destra, Fraser Anning, durante una conferenza stampa, a marzo. A seguito dell’attacco, Egg Boy è stato preso a pugni in faccia dal senatore, mentre i funzionari della sicurezza si sono affrettati a controllare la situazione.

 Il lancio di uova ai politici in Australia è continuato e ne ha fatto le spese anche il Primo Ministro del Commonwealth dell’Australia, Scott Morrison, colpito alla testa da uno sconosciuto.

 

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

L’Iran cerca nell’Europa una sponda

Read More →