Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

UK: La May perde un altro pezzo del suo governo

By   /   2 Maggio 2019  /   Commenti disabilitati su UK: La May perde un altro pezzo del suo governo

Ieri il Primo Ministro Theresa May ha destituito il Ministro della Difesa, Gavin Williamson, ritenuto colpevole delle indiscrezioni emerse a seguito del Consiglio sulla Sicurezza Nazionale in merito alla rete 5 G della Huawei.

La partecipazione della società cinese Huawei alla realizzazione della rete 5G, non è vista di buon occhio da Washington e questo in qualche modo imbarazza Londra, che si è subito affrettata a dire che si tratterà di una partecipazione limitata.

La rete 5G (di quinta generazione), che potrebbe entrare in servizio entro il 2020, utilizzerà tecnologie e standard di ultimissima generazione che permetteranno maggiori prestazioni e di usare la rete mobile per tutta una serie di servizi che finora sono stati appannaggio di altri mezzi. Oltre a velocità più elevate, le reti 5G gestiranno tutti i dispositivi connessi a Internet, le trasmissione e linee di comunicazione d’importanza vitale. In pratica, sarà l’era dei dispositivi sempre connessi.

Il Ministro, ormai ex, Gavin Williamson, ha strenuamente sostenuto la sua estraneità alla fuga di notizie mentre per la May ci sono state prove inoppugnabili della sua responsabilità.

Williamson, meglio conosciuto per il suo ruolo di capo frustino (disciplina) dei conservatori, era diventato Ministro della Difesa a seguito delle dimissioni di Michael Fallon, accusato nel 2017 di abusi sessuali. 

Al suo posto è stata nominata il Ministro per lo Sviluppo Internazionale, Penny Mordaunt, il cui posto è stato dato a Rory Stewart, già Ministro delle Carceri. La Mordaunt sarà la prima donna a rivestire il ruolo di Ministro della Difesa.

Non è certo il primo pezzo che il governo May perde, anche se i precedenti sono stati tutti dimissionari, a partire da  Boris Johnson, ora suo strenuo avversario. Molti si sono dimessi a causa della sua politica nei confronti della Brexit.

 

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

In UK va di moda lanciare frappé di latte ai politici

Read More →