Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Motori  >  Current Article

Moto GP Austin

By   /   28 Aprile 2019  /   Commenti disabilitati su Moto GP Austin

In Texas per la prima volta Alex Rins riesce a vincere il GP, dove Marc Marquez dal 2013 al 2018 aveva sempre vinto!!

Marquez era partito veramente fortissimo, avendo 3”8 di vantaggio, ma al 9° giro accade qualcosa di veramente inaspettato. Marc alla curva 12 non riesce a tenere i sobbalzi della sua moto e scivola a terra non riuscendo nemmeno a rialzare la moto!!

Rossi grazie ad una bella partenza prova ad infastidire Marquez già alle prime curve ma poi deve lottare in maniera aspra e dura con Crutchlow, finché l’inglese al 6° giro scivola perdendo la posizione. Valentino Rossi vola in testa braccato da un grande Rins.

Rins è in grande forma, infatti nel sorpasso è strabiliante!! A quattro giri dalla fine Rins passa Valentino e riesce  a tenerlo dietro sino alla fine della gara.

Dovizioso riesce a fare una gara molto attenta e prudente, partito con il 13° tempo conclude la gara arrivando 4°.

Le parole di Valentino racchiudono un po’ di amarezza per il successo che manca ormai da Assen 2017: “Quando ho visto Marquez a terra ho pensato di potercela fare ma Alex ha guidato meglio di me alla fine e non ce l’ho fatta a passare. Peccato, ma siamo forti, ci siamo e ci riproveremo. Mi dispiace molto per la vittoria mancata perché quando ho visto Marc a terra mi sono emozionato, non me lo aspettavo e mi sono detto che forse ce l’avrei potuta fare, ma poi è arrivato Rins, ho spinto al massimo, ma lui è stato velocissimo alla fine. Nel finale lui ha guidato meglio di me, io sinceramente avrei potuto anche farcela, ma ho fatto un paio di errori in frenata mentre Alex è stato bravissimo e in un paio di punti era davvero veloce, forte in frenata e staccata, e non sono riuscito a superarlo

Rins, conquistato il suo primo moto GP, avendo avuto come idolo da bambino Valentino Rossi commenta con incredulità la sua vittoria: “Ringrazio tutti, i tifosi e la Suzuki che ha preparato una moto splendida, io ho fatto del mio meglio, mi sono sentito benissimo ed è incredibile vincere così davanti a Vale che era il mio idolo da ragazzo. Sono felicissimo, un gran risultato dopo tanto lavoro: quando ho visto Vale lì ho spinto al massimo e avevo la moto per provare a farcela. È andata bene. Mi sento bene, mi sento forte e stiamo facendo bei risultati”.

La griglia dei primi 10

Pilota Tempo Punti
A. Rins 0:41:45.499 25
V. Rossi +0.462s 20
J. Miller +8.454s 16
A. Dovizioso +9.420s 13
F. Morbidelli +18.021s 11
D. Petrucci +21.476s 10
F. Quartararo +26.111s 9
P. Espargaro +29.743s 8
F. Bagnaia +30.608s 7
T. Nakagami +31.011s 6

By Pier Luigi Di Rauso

    Print       Email

You might also like...

Moto GP – Gran Premio d’Austria

Read More →