Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Motori  >  Current Article

Moto GP – Qatar

By   /   18 Marzo 2019  /   Commenti disabilitati su Moto GP – Qatar

Il GP di Qatar ha già fatto capire quale saranno le gerarchie di questo inizio di campionato.

Tutti erano stati abbagliati dalle stupefacenti prove sia nella giornata inaugurale dei test di Moto GP in Qatar, sia nelle qualifiche di Losail di Maverick Vinales che con la sua M1, era in cima al gruppo.

L’unico che aveva qualche perplessità dei risultati raggiunti da Vinales era un certo Valentino Rossi!!!

Le sue parole non lasciano spazio ad interpretazioni: “per me non siamo ancora abbastanza forti per vincere. Abbiamo ancora uno svantaggio rispetto alle moto migliori, ma spero con tutto il cuore di sbagliarmi e che Maverick abbia ragione”. La gara ha confermato in pieno le parole di Valentino Rossi!!

Infatti la Yamaha ha delle lacune importanti che non le consentano di tenere il passo con le Honda: le gomme si consumano molto facilmente e conseguentemente il grip posteriore è insufficiente soprattutto sulla prima apertura di gas. Inoltre sul rettilineo la differenza di velocità è molto significativa non permettendo alla M1 di arrivare alle staccate mai davanti!!

Il ritardo di Valentino Rossi da Andrea Dovizioso non è insormontabile. I sei decimi di ritardo di Valentino Rossi nei confronti di Dovizioso ci riportano indietro alla stagione precedente, con una differenza di arrivo da terzo a quinto perché la concorrenza si è fatta più agguerrita!!

Il GP di Qatar è stato caratterizzato dal predominio Ducati-Honda. Ci sono stati sorpassi mozzafiato con derapate in staccata veramente impressionanti. Per il momento i due bravissimi piloti Marquez e Dovizioso hanno quel quid in più sia da un punto di vista motociclistico sia da un punto di vista agonistico che gli consente di stare davanti a tutti con grande disinvoltura.

 

La bandiera a scacchi dei primi 10

Pilota Tempo Punti
A. Dovizioso 0:42:36.902 25
M.Marquez +0.023s 20
C.Crutchlow +0.320s 16
A.Rins +0.457s 13
V.Rossi +0.600s 11
D.Petrucci +2.320s 10
M.Vinales +2.481s 9
J.Mir +5.088s 8
T.Nakagami +7.406s 7
A.Espargaro +9.636s 6

By Pier Luigi Di Rauso

    Print       Email

You might also like...

Moto GP – Gran Premio d’Italia

Read More →