Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Libri  >  Current Article

American Gods

By   /   22 Gennaio 2019  /   Commenti disabilitati su American Gods

Scrivere di un romanzo come American Gods è un’impresa tutt’altro che semplice. Neil Gaiman ha racchiuso uno straordinario universo all’interno del suo romanzo e lo ha fatto in modo perfetto. Ogni dettaglio, ogni parola, ha il suo peso specifico in un grandioso mosaico letterario che vi trasporterà nell’universo creato dall’autore per coinvolgervi, affascinarvi e stupirvi. Amerete, odierete e combatterete a fianco dei protagonisti!

Ma cosa sarebbe American Gods? Un fantasy, un Urban fantasy? Sicuramente è un romanzo grandioso, che unisce elementi fantastici con contaminazioni mitologiche, religiose e anche moderne. Un grandioso melting pot di cultura pop e tradizioni che porta alla nascita di un universo narrativo nuovo e intrigante.

Shadow, un detenuto come tanti altri, nel giooso momento della sua uscita dal carcere scopre una tragica notizia: la sua amatissima moglie è morta. Shadow è distrutto, esce dal carcere e inizia il viaggio di ritorno verso casa e, cosa fondamentale, verso il funerale della moglie.

Mentre è in viaggio incontra un uomo Mr. Wednesday che con molta insistenza offre a Shadow un lavoro…

Chi è in realtà Mr. Wednesday? Cosa vuole da Shadow? Shadow farà bene ad accettare il lavoro?

Mr. Wednesday incarna Odino una divinità di un’antica religione giunta negli Stati Uniti con i primi esploratori. Molti dei sono giunti in America dalle più remote terre e si sono insediati per secoli in tutto il Paese.

L’America ha anche un’altra caratteristica quella di creare in modo frenetico moltissimi nuovi dei che vengono adorati e venerati.

Tuttavia per gli dei non è facile sopravvivere in un Paese così soggetto a mutamenti e così distratto quindi assisteremo ad una continua guerra tra divinità antiche e moderne per ricevere i favori di più persone possibili.

Una delle caratteristiche che hanno resi grandi gli Stati Uniti è la sua multiculturalità e proprio da questa caratterista abbiamo la prima chiave di lettura per affrontare American Gods. Gli Stati Uniti sono e sono sempre stati un crogiolo di culture e religioni che si sono insediate in un vastissimo territorio da conquistare.

Inoltre gli Stati Uniti hanno una forte vocazione al progresso e alla modernità. Una vocazione così forte da diventare quasi una religione; al punto da veder nascere divinità moderne che incarnano i valori della connetività, velocità e socialità.

Inizia così un viaggio che vi porterà alla scoperta dell’America e della sua immensità. Contemporaneamente inizierà un viaggio altrettanto lungo alla scoperta dell’essere umano della sua forza e delle sue fragilità. Inizierà anche un cammino alla scoperta della religiosità umana e del suo significato. Proprio questo argomento viene analizzato in modo straordinario da Gaiman che riesce a toccare i significati più profondi dell’argomento.

L’affresco realizzato da Gaiman vi lascerà senza fiato. Una splendida disanima sull’essere umano i suoi bisogni più profondi, i suoi limiti, le debolezze e anche i suoi lati positivi.

American Gods è un classico moderno della letteratura moderna. Un metro di paragone nei confronti dei romanzi, non solo fantasy. In poche parole una guida per tutti gli amanti della letteratura.

Il successo di American Gogs è stato tale da avere varie versioni del romanzo: dalla classica alla illustrata fino alla graphic novel. In Italia tutti pubblicati da Mondadori.

Concludendo con una citazione di American Gods: ”…ogni ora fa male ma solo l’ultima ti uccide…

Un romanzo crudelmente perfetto che non deve mancare nelle librerie.

Adatto a lettori adulti.

Neil Gaiman, American Gods, Mondadori, p. 523, Euro 13,00.

Di Laura Ester Ruffino

 

    Print       Email

You might also like...

La scelta del libro

Read More →