Loading...
You are here:  Home  >  Accade oggi  >  Current Article

4 gennaio 2010: Muore Tsutomu Yamaguchi sopravvissuto alle atomiche di Hiroshima e Nagasaki

By   /   4 Gennaio 2019  /   Commenti disabilitati su 4 gennaio 2010: Muore Tsutomu Yamaguchi sopravvissuto alle atomiche di Hiroshima e Nagasaki

Muore all’età di 94 anni Tsutomu Yamaguchi, ultimo sopravvissuto ai bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki. Il giorno della prima esplosione nucleare l’ingegnere giapponese si trovava nella città di Hiroshima per lavoro, quando a circa 3 km di distanza esplose Little Boy, il primo ordigno nucleare. L’esplosione lo rese temporaneamente cieco, gli causò la lesione dei timpani, notevoli lesioni e ustioni sulla parte superiore del corpo. Venne curato e trasferito il giorno successivo presso Nagasaki, sua città natale. Durante un colloquio con i suoi supervisori venne coinvolto nell’esplosione di Fat Man, secondo ordigno nucleare. Sopravvisse anche in questo caso, ma dovette combattere tutta la vita con gli effetti del fallout nucleare fino alla sua morte nel 2010 a causa di un cancro allo stomaco.

    Print       Email

You might also like...

3 gennaio 2009: Viene rilasciata la prima versione di bitcoin

Read More →