Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Premier League  >  Current Article

Premier League – 17° giornata

By   /   22 Dicembre 2018  /   Commenti disabilitati su Premier League – 17° giornata

Riassume senza sorprese quello che si è visto nei precedenti confronti.

Le prime 5 in classifica Liverpool, Manchester City, Tottenham, Chelsea ed Arsenal.

Oltre ad avere indubbiamente un organico più completo hanno un’organizzazione di gioco di gran lunga superiore a tutte le altre squadre.

Il numero delle reti segnate dalle squadre capo liste non lasciano alcun dubbio sulla forza offensiva espressa e soprattutto concretizzata con i goals! Un’annoverazione speciale merita il grande Liverpool di Jurghen  Klopp. Infatti nella partita interna con il Manchester United non ha dato scampo agli uomini Josè Mourinho.

I Reds sono una macchina perfettamente rodata, con delle individualità eccezionali,

Robertson, Fabinho, Salah, Firmino e Manet su tutti! Il Liverpool Ha preso letteralmente a pallate il povero Manchester United colpevole e quindi incapace di realizzare una seppur minima difesa.

Le parole di Mourinho “dopo 20 minuti Robertson mi ha provocato il mal di testa” sono una resa senza onori.

Il Liverpool riesce ad armonizzare un gran bel gioco affidandosi poi ai continui cambi marcia, con strappi impressionanti che consento di travolgere la squadra avversaria l’altra partita che fornito un bellissimo spettacolo di è svolta a Brighton dove il Chealse è riuscito a vincere nettamente.

Il Match non era per nulla scontato, in considerazione che la squadra di Sarri aveva rimediato 2 ko sui campi di Tottenham e Wolwerhamton.

Neanche a dirlo uomo assist e goleador è stato Eden Hazard, fuoriclasse in grado di cambiare qualsiasi risultato grazie alle sue giocate fantastiche ed imprevedibili.

La classifica delle prime 5 della classe

Liverpool 45

Manchester City 44

Tottenham 39

Chelsea 37

Arsenal 34

By Pier Luigi Di Rauso

    Print       Email

You might also like...

Premier League – 25^ giornata

Read More →