Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Cinema  >  Current Article

Al cinema con Orson Welles e Le Macchine Mortali

By   /   16 Dicembre 2018  /   Commenti disabilitati su Al cinema con Orson Welles e Le Macchine Mortali

Lo sguardo di Orson Welles (regia di Mark Cousins; documentario; Gran Bretagna; durata 110 minuti) un film documentario di cui si sentiva il bisogno. Mark Cousins storico del cinema e cineasta descrive l’intera biografia di Orson Welles dalla sua infanzia sino alle produzioni cinematografiche più recenti. Nel far questo la vita del grande genio del cinema del 20^ secolo è scandagliata a fondo ed è descritta mediante le diverse forme artistiche e attività culturali nelle quali si è cimentato divenendo in maniera costante una fonte d’ispirazione per i più. Cousins nel suo monumentale film ci ricorda un Welles pittore, autore teatrale e radiofonico, Un film per appassionati di cinema che vogliono conoscere e, grazie alla bravura del regista, vivere le emozioni di uno dei mostri sacri della cinematografia e dell’intera arte mondiale.

Macchine mortali (regia Christin Rivers; avventura, fantasy, azione; Nuova Zelanda, USA, durata 128 minuti) è un film visionario che ci porta in un futuro dove le città sono semoventi su cingolati. Queste girano per la terra dopo una catastrofe chiamata detta “Guerra dei 60 minuti”. L’ingegnere responsabile di una Londra mobile, Thaddeus Valentine (Hugo Weaving) sogna per la città un futuro di conquiste. Le sue mire espansionistiche si scontreranno però con una ragazza che arriva dal passato; Hester Shaw (Hera Hilmar) e lo storico Tom (Robert Sheehan). Tratto dalla saga “Macchine Mortali” (2001) dello scrittore inglese Philip Reeve il film sa trasferire il clima epico e fantascientifico dei romanzi divenendo un cult movie per tutti gli amanti del genere.

Buon cinema e buona domenica

 

Maurizio Lupardini

    Print       Email

You might also like...

Domenica al cinema: avventura e thriller con Robin Hood e Widows.

Read More →