Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Il caso Khashoggi

By   /   16 ottobre 2018  /   Commenti disabilitati su Il caso Khashoggi

Il caso della sparizione del giornalista saudita domina e agita la scena internazionale e, dopo l’ispezione al Consolato saudita da parte della polizia turca, durata 9 ore, si contorna di nuovi particolari. 

Il Presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha fatto sapere che i locali in cui potrebbe essere avvenuto l’omicidio erano stati ridipinti e che la polizia turca cercava prove di eventuale presenza di sostanze tossiche.

Inoltre, altre fonti turche hanno aggiunto di essere in possesso di registrazioni  che provano che il giornalista sia stato ucciso nel Consolato e che tali prove sono state consegnate anche agli Stati Uniti e all’Arabia Saudita. Le ricerche potrebbero estendersi anche all’abitazione del Console saudita poiché il van incriminato dopo l’uscita dal Consolato si è recato presso la sua residenza.

Il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha inviato in Arabia Saudita il Segretario di Stato Mike Pompeo che potrebbe recarci anche in altri stati, compreso la Turchia.

Trump ha anche riferito che nella telefonata avuta con il Re Salman bin Abdulaziz Al Saud, quest’ultimo ha negato ogni responsabilità diretta sua e del suo governo, talché Trump ha avanzato la possibile ipotesi che si sia trattato dell’opera di criminali autonomi.

La settimana scorsa Trump aveva ventilato, in caso di comprovata colpevolezza del governo saudita, l’ipotesi di “misure severe” (sanzioni?)  all’Arabia Saudita, escludendo tuttavia che queste possano compromettere la vendita di armi già in atto con le compagnie americane.

 Dal canto suo, l’Arabia Saudita ha duramente risposto all’eventuale minaccia di sanzioni economiche o pressioni politiche, dicendo che risponderebbe con azioni ancora più pesanti e che queste si rifletterebbero sulla sicurezza e sull’economia globale di tutta la regione, vista la sua influenza e il ruolo che svolge nell’area.

intanto, venerdì è giunta in Turchia una delegazione saudita per discutere del caso e per condurre una indagine congiunta, qualora il Re saudita lo richiedesse.

 

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

Arrestato il Presidente della Nissan

Read More →