Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Motori  >  Current Article

Motomondiale GP Thailandia

By   /   12 ottobre 2018  /   Commenti disabilitati su Motomondiale GP Thailandia

Nell’affascinante cornice di Buriram, con un pubblico di 223.335 persone in tre giorni – record stagionale – si è svolto il 19° Gran Premio di Thailandia (per la prima volta nell’era moderna, il Gran Premio di Gran Bretagna, non si è disputato per l’impraticabilità della pista di Silverstone causa pioggia).

L’arrivo dei primi 10:

  1. M. Marquez   in 39’55”722 media 177,9 km/h;
  2. Dovizioso      a 0”115;
  3. Vinales           a 0”270;
  4. Rossi               a 1”564;
  5. Zarco              a 2”747;
  6. Rins                 a 3”023;
  7. Crutchlow     a 6”520;
  8. Bautista         a 6”691;
  9. Petrucci         a 9”944;
  10. Miller              a 11”077.

Ancora una volta dopo Austria, Qatar, Giappone, Repubblica Ceca, Spagna e Italia i protagonisti sono Marc Marquez e Andrea Dovizioso che con i loro sorpassi hanno dato spettacolo. Si è trattato proprio di un duello all’ultima curva misurato in centimetri. Questa volta è andata bene a Marc Marquez che è riuscito a vincere. Come al solito il pilota spagnolo dopo essere stato sorpassato ben 12 volte, 9 delle quali negli ultimi tre giri, all’ultima staccata ha consumato tutto quello che gli era rimasto nei dischi per arrivare davanti a Dovizioso e conquistare il Gran Premio.

Grandissimo onore ad Andrea Dovizioso che nonostante avesse una moto leggermente meno veloce è riuscito a tener testa fino all’ultimo giro. Un plauso particolare a Valentino Rossi reduce dal Gran Premio di Aragon del 23 settembre 2018, dove si era posizionato all’ottavo posto a 15”199, che è riuscito ad arrivare quarto a soli 1”564 da Marquez. Indubbiamente un miglioramento notevole in considerazione che Valentino è riuscito, salvaguardando le gomme della sua moto, ad arrivare quasi sul podio.

Marc Marquez con il 5° podio di fila, la settima vittoria e i 77 punti di vantaggio su Dovizioso è sicuramente ad un passo dal conquistare il 5° titolo in Moto GP.

By Pier Luigi Di Rauso

    Print       Email

You might also like...

Moto GP Valencia

Read More →