Loading...
You are here:  Home  >  Accade oggi  >  Current Article

6 settembre 1976: Il tenente Belenko diserta e chiede asilo agli USA

By   /   6 Settembre 2018  /   Commenti disabilitati su 6 settembre 1976: Il tenente Belenko diserta e chiede asilo agli USA

Il tenente ed ingegnere dell’aeronautica sovietica Viktor Ivanovic Belenko, alla guida di un MiG-25, atterra ad Hakodate in Giappone, disertando e chiedendo asilo politico agli USA. Questo episodio divenne famoso perché permise, per la prima volta, agli ingegneri occidentali di visionare il caccia intercettore sovietico e di iniziare a svilupparne la controparte americana. Il MiG-25, sviluppato negli anni ’60, è ancora oggi l’intercettore più veloce al mondo con la velocità massima di 2,83 Mach. Inoltre ha in dotazione un potente radar e quattro missili aria-aria.

    Print       Email

You might also like...

4 gennaio 2010: Muore Tsutomu Yamaguchi sopravvissuto alle atomiche di Hiroshima e Nagasaki

Read More →