Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Cinema  >  Current Article

I film in sala questa settimana: animazione, commedia ed un thriller che strizza l’occhio all’horror

By   /   22 Agosto 2018  /   Commenti disabilitati su I film in sala questa settimana: animazione, commedia ed un thriller che strizza l’occhio all’horror

Ferragosto è appena trascorso e le ferie sono finite o stanno per esserlo? Niente paura una serata al cinema e lo spirito dell’estate può tornare a splendere. Questa settimana ogni gusto è soddisfatto. Si parte con un film d’animazione che è atteso da bambini e adulti: Hotel Transylvania 3 – Una Vacanza Mostruosa (titolo originale Hotel Transylvania 3: Summer Vacation – Animazione – USA 2018 – durata 91 minuti). Già nelle sale USA dal 31 luglio, il film ha incassato nel primo weekend di programmazione 44,1 milioni di dollari collocandosi al primo posto al botteghino. Un successo assicurato per la nostra famiglia “mostruosa” che si regala un viaggio sulla lussuosa crociera Monster Cruise Ship dove tra discendenti di Van Helsing, amori e intrighi ne succederanno di tutti i colori.

Una commedia divertente con una storia che invita a riflettere quanto sia importante nella vita credere in se stessi per quello che si è e non per come si appare. Questo è il messaggio del film Come Ti Divento Bella (titolo originale I Feel Pretty – Commedia – USA 2018 – durata 11 minuti). Renée (Amy Schumer) una ragazza da sempre introversa e insicura del proprio aspetto fisico sbatte la testa e sviene. Si risveglierà convinta di essere bella, sexy, irresistibile e incredibilmente fashion. La sua vita cambia completamente trasformando se stessa in una donna sicura di se completamente inserita nell’ingranaggio di una New York ricca di glamour. Si accorgerà poi che il suo aspetto fisico non è per nulla cambiato. Che cosa succederà? Si ride e si esce dal cinema consapevoli che siamo noi gli artefici del nostro futuro.

Di tutt’altro genere è il film La Settima Musa (titolo originale Muse – Thriller, Horror – Spagna, Irlanda, Francia, Belgio 2017 – durata 107 minuti) diretto da Jaume Balaguerò. Tratto dal romanzo “La dama numero tredici” di Josà Carlos Somoza la pellicola pone un quesito. Può l’arte diventare fonte di dolore? Il professor di letteratura Samuel Solomon (Elliot Cowan) dopo la tragica morte della sua fidanzata non riesce più a lavorare. Un incubo lo attanaglia ogni notte così come lo stesso sogno tiene sveglia una ragazza Rachel (Ana Ularu). Insieme conosceranno un mondo fatto di terrore e di figure immortali che hanno ispirato tutti gli artisti: le Muse. Ottimo nel suo genere tiene alta la tensione e non da nulla per scontato.

Maurizio Lupardini

    Print       Email

You might also like...

Al cinema con Pif e Asterix  

Read More →