Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Libri  >  Current Article

Sylvia

By   /   13 febbraio 2018  /   Commenti disabilitati su Sylvia

sylviaLeonard Michaels mette a nudo una parte della sua vita e la regala ai lettori sotto forma di romanzo. Ispirato alla vita dell’autore e al drammatico esito del suo primo matrimonio. I protagonisti del romanzo sono Leonard e Sylvia e la loro relazione si svolge nei primi anni sessanta del novecento. Il loro legame nasce quasi per caso si incontrano e la passione li travolge. Tuttavia non c’è nulla di sano nella loro passione! Sono ossessionati dalla loro relazione e Sylvia dipende in modo patologico da Leonard. Un rapporto basato sugli istinti autodistruttivi della coppia e dalla loro reciproca dipendenza.

Tra alcol, droga, follia e sesso la coppia si avvia verso un destino che appare tetro già dalle prime pagine.

Sylvia e Leonard vivono una relazione pervasa da una tristezza e da uno squallore sconvolgente. Le loro liti furiose che sfociano sempre in amplessi rabbiosi e meccanici e che scandiscono le loro vite. Sembrano dei predestinati, non hanno la forza di cambiare nulla della loro vita. Ogni avvenimento li fa scivolare in modo inesorabile verso la fine della loro morbosa relazione. Leonard giovane disoccupato cerca in ogni modo di diventare uno scrittore. Sylvia lo attrae in modo totale e totalizzante. Pur comprendendo che si tratta di una donna fragile e bisognosa di cure, sembra non capire la sofferenza e le reali necessità della sua compagna Sylvia, orfana e con seri problemi mentali crede i trovare in Leonard un’ancora di salvezza o almeno un appiglio per condurre una vita “nornale”. La sua paura di essere abbandonata e tradita la consuma come un fuoco incessante.

La follia diventa il fulcro della loro relazione e sembra che i due siano totalmente soggiogati dai loro istinti da perdere totalmente il contatto con la realtà. Un viaggio terrificante nella vita di una coppia patologica. Una relazione claustrofobica che trascina i lettori nel centro di una relazione malata. Una coppia autodistruttiva incapace di comprendere quanto sia malata la loro relazione e quanto sia stato nefasto il giorno del loro incontro. Scritto in modo impeccabile con un ritmo coinvolgente. Il romanzo è stato tradotto in modo magistrale da Vincenzo Vergiani.

Un viaggio senza ritorno nella mente di anime tormentate.

Adatto ai lettori adulti.

Leonard Michaels, Sylvia, traduzione a cura di Vincenzo Vergiani, 2016, Adelphi, Milano, p. 129, euro 16,00

Di Laura Ester Ruffino

    Print       Email

You might also like...

I Luoghi e i racconti più strani di Padova

Read More →