Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Speciale Judge Dredd

By   /   5 febbraio 2018  /   Commenti disabilitati su Speciale Judge Dredd

dredd1In Italia i fumetti del Judge Dredd hanno sempre vissuto una storia editoriale travagliata. Poche pubblicazioni, spesso senza seguire una continuity precisa e senza uno straccio di continuità nella proposta di materiale. In principio ci fu la Play Press, che propose 4 albi del “casellario del crimine” (in pratica delle raccolte di storie brevi del periodo “classico” del Giudice pubblicate originariamente su 2000AD). Poi ci fu il volume della serie Play Special intitolato “Crimine futuro” anche in questo caso una raccolta di storie tratte dalla storica rivista inglese. L’esperienza della Play Press con il Judge Dredd si esaurì con gli speciali legali ai crossover con la Dc comics. Vennero pubblicati i vari incontriscontri con Batman e addirittura un’avventura con Lobo.

Esaurita l’esperienza Judge Dredd della Play Press venne il turno della Magic Press. La Magic ha avuto il merito di aver pubblicato alcuni volumi cardine della vita editoriale del giudice. Uno di questi è sicuramente “Judge Dredd: America”. In questo volume ci addentriamo in una delle tematiche chiave della serie: l’imposizione autoritaria della giustizia. In questa storia vediamo come “reagisce” a questa deriva autoritaria una semplice ragazza, di nome America che in breve tempo si lascia coinvolgere in una organizzazione terroristica. dredd3Altro volume di grande spessore è “Dredd vs Death” sempre edito da Magic press. In questo volume in BN vediamo la nascita tra Dredd e la sua nemesi, l’invincibile e corrotto Judge Death. Questo volume scritto da John Wagner e illustrato da Brian Bolland è uno dei momenti indimenticabili della vita editoriale del giudice. Inoltre il formato e la scelta del Bianco e nero mettono in risalto l’arte di Brian Bolland, uno dei migliori artisti di 2000AD. Altro volume di Dredd di grande importanza è “Guerra Totale”, una delle saghe più lunghe del giudice. I giudici di Mega city one vengono avvertiti. Ci sono 200 testate nucleari nascoste nella città; andatevene e lasciate il comando oppure la città salterà in aria! La Magic Press poi ha pubblicato una raccolta di storie brevi intitolato Heavy Metal Dredd, una collezioni di grandi autori e grandi disegnatori.

dredd4Purtroppo, fino ad ora il Judge Dredd non ha ottenuto grande successo in Italia. Ma forse c’è ancora una speranza di leggere le avventure del giudice in Italiano. È di imminente pubblicazione per la Cosmo il volume Judge Dredd: The Garth Ennis collection. Una raccolta delle migliori storie del giudice dell’autore irlandese. Forse sarà un punto di partenza per un rilancio di questo personaggio in Italia. Anche perché c’è tanto da leggere e sarebbe un peccato che questo capolavoro del fumetto britannico resti parzialmente inedito qui da noi. Comunque per chi volesse iniziare la lettura di alcune storie memorabili di Judge Dredd in inglese vi segnalo i volumi “imperdibili”.

Judge Dredd Origins” come ci suggerisce il titolo le origini del mitico ed inflessibile giudice. Una delle “story arc” chiave della storia editoriale del personaggio che ci mostra alcuni retroscena di Dredd. “The Cursed Earth Saga” Una storia che è considerata il punto di svolta editoriale per la storia editoriale della serie. Una delle prime storie lunghe apparse su 2000AD e che vede Dredd assoluto protagonista. “Day of chaos” La saga più lunga mai realizzata di Dredd. Raccolta in due volumi “The fourth faction” e “Endgame”. In questa lunghissima run Dredd e gli altri giudici devono fronteggiare la peggior minaccia mai arrivata a Mega city one. Interessante che in questa saga venga ripreso quanto accaduto in “Apocalypse War” (altra storia imperdibile che trovate nel volume cartonato della serie classic o sul volume 5 della Judge Dredd complete case files) .

Sperando che in futuro tutto questo sia disponibile in Italiano… buona lettura e rispettate sempre la legge! Judge Dredd vi tiene d’occhio!
Di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Ariel: la nuova collana Tunué diretta da Simona Binni

Read More →