Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Motori  >  Current Article

Auto per neopatentati: meglio nuova o usata?

By   /   28 dicembre 2017  /   Commenti disabilitati su Auto per neopatentati: meglio nuova o usata?

auto usateQuando si compiono 18 anni si diventa ‘’grandi’’, adulti e per questo responsabili. E la prima cosa che ci viene in mente di fare è di prendere la patente per poi acquistare un’auto, per avere quel brivido di autonomia anche per quanto riguarda la mobilità.

Ma per neopatentati è meglio una macchina nuova o usata? Una domanda che ci siamo posti tutti nel corso del tempo. Anche perché entrambe le opzioni hanno pro e contro. Innanzitutto c’è da prendere in considerazione il budget a disposizione per acquistare un’auto. E poi si devono valutare le esigenze. Se l’auto è solo un mezzo di trasporto oppure rappresenta uno status symbol da esibire con fierezza.

Spesso la scelta di un’auto coinvolge in primis la sfera emotiva. Un’auto o un marchio in particolare ti suscita un’emozione che poi elabori e, analizzando razionalmente, ti porta a valutarne la praticità, i pregi e difetti.

I vantaggi nell’acquisto di un’auto nuova

Tutti sognano di acquistare un’auto nuova. Magari proprio quel modello visto in tv che tanto ci piace ma che costa un bel po’ di soldini. I vantaggi dell’acquisto di un’auto nuova partono dalla garanzia, che ci permette di stare sereni in caso di eventuali guasti o riparazioni da affrontare. E la garanzia può durare dai 3 ai 5 anni. Un bel vantaggio, no?

Poi, con l’auto nuova possiamo scegliere come personalizzarla, a partire dal colore, gli interni, la motorizzazione ed il cambio. Senza considerare la possibilità di equipaggiarla con gli optional che più ci interessano ed il fatto che motore ed altri componenti, essendo nuovi, sono al massimo delle performance. I contro, però, sono legati al prezzo. Quello d’acquisto sarà molto alto, così come il premio assicurativo e la svalutazione, che nei primi due anni di vita dell’auto può raggiungere anche il 50% del valore originario. Il budget per questa soluzione potrebbe essere recuperato prendendo anche in considerazione l’opzione compro auto usate con ritiro immediato. Dunque vendere l’auto usata che abbiamo e poi reinvestire quello che si recupera dalla sua vendita per l’acquisto di un veicolo nuovo.

L’auto usata

Il primo vantaggio che ci salta all’occhio per quanto riguarda l’acquisto di un’auto usata riguarda il prezzo. Scegliere, infatti, una macchina di 2 o 3 anni può farti risparmiare grosse cifre. Detto questo però è fondamentale valutare attentamente le condizioni e lo stato di usura. Un prezzo di vendita troppo allettante e fuori mercato potrebbe nascondere delle spiacevoli sorprese. Quindi, prima di acquistare un’auto usata, magari online, è importante documentarsi sullo stato dell’auto, sui chilometri effettivi che ha percorso, sulle condizioni di ogni singolo componente (ad esempio motore, freni etc), sulla manutenzione che è stata fatta sull’auto (tagliandi, revisioni), su eventuali danni o incidenti, su chi la guidava e come l’ha utilizzata.

Il consiglio è di farsi accompagnare da un meccanico per un’accurata revisione. Con l’auto usata, però, non possiamo scegliere il colore, nè la motorizzazione e neppure gli allestimenti. Di contro, però, il premio assicurativo sarà decisamente più basso. Insomma, che sia nuova o usata l’importante è acquistare un’auto che ci piaccia davvero, perchè in fondo è tutta questione di passione.

    Print       Email

You might also like...

Anche l’Esercito alla Mille Miglia con una Alfa Romeo d’epoca

Read More →