Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Libri  >  Current Article

Victoria

By   /   18 dicembre 2017  /   Commenti disabilitati su Victoria

victoria 1Daisy Goodwin si è cimentata con un personaggio storico davvero complesso. La regina Vittoria è stata la sovrana che ha influenzato, nel bene e nel male, la storia del mondo. Regina in un periodo storico intriso di maschilismo dimostrò con veemenza che una donna può esercitare il potere come e meglio di un uomo.  Divenuta regina a soli 18 anni regnò per più di 63 anni ed è stata una sovrana amata e rispettata dal suo popolo. È fondamentale ricordare che si trovò a fronteggiare le insidie del potere e riuscì a dimostrarsi forte e risoluta nei confronti del mondo. Tutto ciò in un periodo storico in cui pochissime donne venivano rispettate e considerate degne di un peso sociale significativo.

La Goodwin si è confrontata con un personaggio storico estremamente complesso sia perché molto conosciuto anche fuori dal Regno Unito sia perché considerato il simbolo di un periodo storico, infatti, l’epoca Vittoriana porta il suo nome.

L’autrice si concentra sui primi anni di regno della sovrana. È fondamentale rammentare ai lettori meno attenti che la famiglia reale inglese è nella realtà molto più tedesca di quanto ci si aspetti!  E che tale ascendenza storicamente ha avuto un’importanza fondamentale, portando poi, al cambiamento del cognome dei reali. Il mutamento del cognome è storicamente molto recente e la scelta di modificare il nome della famiglia in Windsor nasce dalla necessità di porre distanza tra i reali e la Germania e per sottolineare la devozione all’Impero Britannico.

Vittoria si sente oppressa dalla presenza materna. Odia il fido e ambiguo consigliere della mamma che considera la giovanissima Vittoria solo uno strumento per ottenere potere e denaro. Tuttavia Vittoria ha un carattere estremamente forte e poco influenzabile. Divenuta regina dovrà lottare per sopravvivere a corte! Vittoria troverà in Lord Melbourne, il Primo Ministro, un sostegno e una fedeltà inaspettata. Sarà corteggiata dal bellissimo Gran Duca Alessandro. Il ritratto di una giovane donna divisa tra dovere e voglia di vivere…

Un romanzo ben strutturato con un ottimo ritmo e che risulta estremamente scorrevole. Adatto a chi ama sia il romanzo storico sia il romanzo d’amore.

L’autrice riesce a rendere i personaggi storici affascinanti ed interessanti per un vasto pubblico di lettori. Rendendo, un’icona storica come la regina Vittoria, estremamente umana e vicina ai lettori. Forse proprio questo che da un punto di vista è un gran pregio è contemporaneamente il neo più grande del romanzo. Infatti la sovrana a tratti sembra fuori dal suo tempo troppo distante dalle dinamiche sociali che la circondano.

L’autrice dedica poco spazio alle molte problematiche sociali Regno Unito. Sarebbe stato un romanzo storico perfetto se ci fossero stati maggiori riferimenti alla situazione socio-economica dell’inizio dell’epoca Vittoriana. Tutto sembra troppo edulcorato e la più grande preoccupazione della sovrana sembra essere quella per le acconciature, i vestiti e le amiche. Inoltre personaggi negativi mancano dello spessore malefico per poter competere con la giovane Vittoria.

Nel complesso un Romanzo ben realizzato e ben riuscito che vi divertirà e vi farà passare ore piacevoli rievocando meravigliosi balli a corte, feste, passeggiate a cavallo ed esercizio del potere. Piacevole dal leggere e adatto ad ogni tipo di lettore.

Quindi non fatevi spaventare dalla definizione romanzo storico perché l’autrice con il suo stile molto delicato riesce a rievocare la vita a corte in modo efficace e allo stesso tempo riesce a far percepire il lato più nostalgico e magico dell’epoca Vittoriana.

Il romanzo è stato scritto dalla sceneggiatrice della serie televisiva Victoria, incentrata sulla vita sovrana, quindi se il romanzo vi incuriosisce perché non guardare anche la serie televisiva?

Adatto a tutti.

Daisy Goodwin, Victoria, traduzione a cura di Alessandra di Luzio, Sonzogno, 2017, pagine 432, euro19,50

Di Laura Ester Ruffino

    Print       Email

You might also like...

Un viaggio di 8 mesi in sella ad una Vespa alla scoperta del Centro America

Read More →