Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Slayer: Repentless

By   /   21 novembre 2017  /   Commenti disabilitati su Slayer: Repentless

slayer1Ricordo ancora la prima volta che sentii parlare degli Slayer. Si discuteva con un amico di dischi che avevano fatto la storia ed usci fuori il titolo di “Reign in blood”. Uno dei primi dischi degli Slayer, da molti considerato il loro capolavoro per tecnica, cattiveria, velocità. Proprio la velocità di esecuzione era il parametro di giudizio di quella particolare classifica: quel disco nel momento della registrazione risultò più breve del previsto. Ma non per un conteggio sbagliato dei tempi, ma per la foga e la velocità del batterista Dave Lombardo. Insomma Lombardo suonò talmente veloce la batteria da accorciare il minutaggio del CD, che presto diventerà uno dei capisaldi del thrash metal. Da quel momento per me gli Slayer sono diventati una band cult.

Adesso la Magic Press pubblica il fumetto, in USA pubblicato da Dark Horse, con protagonisti gli Slayer dal titolo Repentless (che riprende il loro ultimo CD). Una piccola annotazione prima di parlarvi del fumetto. Come viene giustamente indicato ad inizio volume andrebbero visti i tre video musicaliRepentless, You against you e Pride in prejudice” prima di leggere il fumetto. Il motivo è semplice, la storia è collegata con quanto mostrato nei video e rende la lettura del fumetto, in alcuni passaggi, più chiaro. slayer3Il protagonista della serie è Wyatt; ex militante nazista che cerca di fuggire dal suo terribile passato. Ovviamente la sua vita precedente lo tormenterà nelle fattezze del sadico fratello Adrian che cercherà in tutti i modi di rovinargli quel poco che gli resta della sua vita. In questa faida famigliare si inseriranno tanti personaggi, tra cui ovviamente i componenti (attuali) degli Slayer.

I membri della band, nel fumetto, interpretano un gruppo di biker dalle maniere rozze che non si lasciano intimorire e danno una mano a Wyatt nella sua guerra personale. Inutile sottolineare che “Pioverà sangue”!

slayer2La storia di Repentless è un classico racconto di vendetta, nulla di innovativo, quello che diverte e che piacerà ai fan della storica band è il gran numero di citazioni e giochi di parole che sono presenti nel testo. Chi conosce la musica degli Slayer troverà, all’interno del fumetto, ovunque una battuta, una citazione, un titolo o una frase estratta da una loro canzone. Ovviamente per chi non conosce il gruppo e non ama il Metal questo fumetto risulta indigesto e poco intrigante. Le copertine sono opera di Glenn Fabry, artista celebre per il proprio lavoro su serie come Preacher. La sceneggiatura del volume è di Jon Schnepp un esordiente nel mondo del fumetto che in passato ha lavorato comunque in ambito fumettistico. I disegni invece sono di Guiu Villanova che ha prestato la sua arte su varie serie IDW e Dark Horse. Comunque è senza ombra di dubbio il lavoro nei tre videoclip di BJ McDonnet la fonte principale di ispirazione per questo fumetto, ovviamente insieme alla musica degli Slayer!

Il volume Magic Press si presenta in maniera eccellente, cartonato, a colori e realizzato con materiali ottimi, unica pecca l’odore troppo forte ed alla lunga sgradevole della carta. Concludendo se siete dei fan degli Slayer questo volume non può mancare nella vostra collezione!

Slayer Repentless. Magic press, Cartonato, colori, pag.88 Euro 15.00

di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

PLPL17

Più libri più liberi 2017

Read More →