Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Libri  >  Current Article

Il conflitto interminabile in Afghanistan tra le righe de “I fichi rossi di Mazar-e Sharif”

By   /   29 ottobre 2017  /   Commenti disabilitati su Il conflitto interminabile in Afghanistan tra le righe de “I fichi rossi di Mazar-e Sharif”

Mohammadi_copertina-167x262Ci sono il sangue, lo strazio, i bombardamenti.

Ci sono le persone, i bambini, i protagonisti delle storie che si susseguono e che non hanno una consequenzialità temporale ma narrano, ognuna, a suo modo, i drammi dell’Afghanistan.

C’è tutto questo ne “I fichi rossi di Mazar–e Sharif” di Mohammad Hossen Mohammadi (Ponte 33 editore). Una raccolta di 14 racconti che ripercorre, attraverso le vite e le morti dei protagonisti, il conflitto interminabile che tormenta da sempre l’Afghanistan. Chi in Afghanistan c’è stato ritrova nel libro i colori, i panorami, i cieli, la sabbia di quel Paese. Chi invece non c’è stato può compiere un viaggio virtuale grazie allo scritto di Mohammad Hossein Mohammadi.

La raccolta prende il nome dai frutti dolcissimi e morbidi che crescono sull’albero di un giardino di Mazar-e Sharif che sono al centro di uno dei racconti. L’immagine di una bambina che cerca un frutto maturo con innocenza e spensieratezza convive con quella degli aerei che bombardano seminando morte e terrore. Mohammadi, uno dei protagonisti della società civile di un Paese che cerca disperatamente di ritrovare una propria strada verso la normalità dà voce proprio a tutti in questo libro: dai contadini che saranno uccisi mentre raccolgono il grano ai bambini orfani, mutilati, segnati a fuoco dall’orrore senza fine degli adulti. Ma c’è anche il dramma delle madri di famiglia costrette a prostituirsi rischiando la lapidazione. Poi ci si imbatte nell’orrore delle giovani fanciulle concupite come bottino di guerra.

L’autore passa al setaccio l’anima di ognuno dei suoi personaggi, persino dei talebani. Una lettura che avvicina ad un Paese meraviglioso per i suoi colori e i suoi cieli ma sventurato per la sua travagliata storia.

    Print       Email

You might also like...

discovery1

LUCCA 2017: speciale libri e serie tv

Read More →