Loading...
You are here:  Home  >  Accade oggi  >  Current Article

26 agosto 1988: Mahran Nasseri arriva al Terminal 1 dell’aeroporto Charles de Gaulle

By   /   26 Agosto 2017  /   Commenti disabilitati su 26 agosto 1988: Mahran Nasseri arriva al Terminal 1 dell’aeroporto Charles de Gaulle

Mehran Karimi NasseriIl rifugiato politico Mehran Karimi Nasseri arriva all’aeroporto Charles de Gaulle. Privo dei documenti di identificazione rimarrà bloccato al Terminal 1 dello scalo francese fino all’agosto del 2006, circa 18 anni, fino a quando per motivi di salute verrà trasferito in una casa di accoglienza. La sua surreale esperienza ha ispirato il famoso film statunitense The Terminal di Steven Spielberg con Tom Hanks. Nasseri, laureato in psicologia all’università di Teheran, viene espulso dal suo Paese a causa del suo attivismo politico. Privo di documenti, vagherà per l’Europa per 5 anni, fino al riconoscimento del suo status di rifugiato politico. Cercando di raggiungere il Regno Unito, invia tutta la sua documentazione all’Alto Commissariato delle Nazioni Unite, ma paradossalmente ora è di nuovo privo di documenti e per questo motivo viene respinto in Francia, dove raggiunge l’aeroporto Charles de Gaulle nella speranza di imbarcarsi su un volo.

    Print       Email

You might also like...

4 gennaio 2010: Muore Tsutomu Yamaguchi sopravvissuto alle atomiche di Hiroshima e Nagasaki

Read More →