Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

L’India lancia nello spazio 31 satelliti

By   /   23 giugno 2017  /   Commenti disabilitati su L’India lancia nello spazio 31 satelliti

Lancio di missili indianiL’India ha lanciato oggi nello spazio 31 nano satelliti, di cui uno per l’osservazione della Terra, il Cartosat-2, contenuti nel Polas Satellite Launch Vehicle (PSLV).

Il Cartosat-2, attraverso fotocamere panoramiche e multi-spettrali, fornirà informazioni utili per la cartografia delle città e delle aree rurali, per il monitoraggio delle reti stradali e delle coste, la distribuzione dell’acqua, la creazione di mappe e di informazioni geografiche per applicazioni informatiche.

Il lancio, sotto la direzione dell’Organizzazione statale per la Ricerca Spaziale Indiana (ISRO), è avvenuto questa mattina dal “Satish Dhawan Space Centre”, di Sriharikota, nella Baia di Bengal dello Stato di Andhra Pradesh, e dopo soli 16 minuti i satelliti erano in orbita.

Dei 30 satelliti, 29 appartengono a 14 diverse nazioni: Austria, Belgio, Cile, Repubblica Ceca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Giappone, Lettonia, Lituania, Slovacchia, Gran Bretagna e Stati Uniti.

Non si tratta del primo lancio multiplo effettuato dall’India. Lo scorso febbraio sono stati lanciati ben 104 satelliti con un unico vettore, superando il precedente record detenuto dalla Russia, di 37 satelliti, lanciati nel 2014.

Il costo decisamente economico di questo vettore, ha reso l’India il principale referente a livello internazionale, dando vita a un vero e proprio commercio nel mercato spaziale.
di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

aereo giapponese

Gli aerei di linea giapponesi si uniformano alle norme Trump

Read More →