Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Macron stravince le lezioni

By   /   12 giugno 2017  /   Commenti disabilitati su Macron stravince le lezioni

MacronLe elezioni in Francia hanno di fatto confermato l’onda Macron; secondo le ultime proiezioni il suo partito “En March” e l’alleato “MoDem” hanno ottenuto circa il 33,5 % dei voti, mentre i Conservatori una percentuale che oscilla tra il 20,8 % e il 22 %. Il Fronte Nazionale di Marine Le Pen viene accreditato del 14% mentre il Partito Socialista scende al 9-10%. Quest’ultimo dovrebbe ottenere dai 20 ai 35 seggi, mentre prima ne avevano ben 280.

In pratica, il partito del Presidente Macron e i suoi alleati otterranno la stragrande maggioranza dei seggi, tra i 415 e i 455 seggi, su 577 disponibili. Nel suo primo test elettorale, Macon, che ha creato il suo partito solo un anno fa, ha presentato 428 candidati, tra cui 214 donne, metà dei quali si affacciano alla vita politica per la prima volta.

Tuttavia, la nota negativa è la bassa affluenza alle urne, circa il 50% dei votanti, e questo si potrebbe riflettere anche sul ballottaggio di domenica prossima. Il sistema elettorale francese, infatti, prevede che se un candidato non riceve il 50%+1 dei voti si vada al ballottaggio tra tutti i candidati che hanno ottenuto il 12,5% delle preferenze al primo turno.

Rimane comunque il fatto che il neo presidente ha notevolmente rafforzato la sua posizione e in questi cinque anni del suo primo mandato avrà mano libera per attuare le promesse elettorali: far crescere l’economia, creare nuovi posti di lavoro e ridurre il debito pubblico.
di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

La Turchia compra missili S-400 dalla Russia

Read More →